FIR, PROTOCOLLO AGGIORNATO PER ALLENAMENTI E ATTIVITA' AGONISTICA PDF Stampa E-mail
Sala Stampa
Sabato 07 Agosto 2021 06:03

 

FB 1200x900GREEN PASS OBBLIGATORIO PER L'ACCESSO ALLE PALESTRE ED AGLI SPOGLIATOI
La Federazione Italiana Rugby ha pubblicato la versione, aggiornata al 6 agosto, del protocollo per lo svolgimento degli allenamenti e dell’attività agonistica nazionale.

La nuova versione recepisce le indicazioni del Decreto Legge 105/2021 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 23 luglio contenente  misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche. 

Il protocollo, aggiornato dalla struttura sanitaria e legale della FIR, si fonda – coerentemente alla volontà di FIR di sensibilizzare  e sostenere la campagna vaccinale nel nostro Paese - sull’utilizzo del “Green Pass”, rilasciato dal Servizio Sanitario Nazionale a tutti coloro sottoposti a vaccino o negativi a tampone nelle 48 ore precedenti, per accedere presso palestre e spogliatoi, per tutti i tesserati di età superiore ai dodici anni.  

Oltre a ciò, il protocollo prevede controlli differenziati in base al completamento parziale o totale del ciclo vaccinale per la partecipazione all’attività di allenamento e all’attività agonistica, al fine di garantire la massima tutela della salute dei partecipanti e contribuire a limitare le possibilità di contagio.

CLICCA QUI PER IL PROTOCOLLO AGGIORNATO
CLICCA QUI PER CONSULTARE LE FAQ AGGIORNATE

La versione aggiornata del protocollo recepisce anche le nuove indicazioni sulla capienza massima consentita negli stadi e all’interno dei palazzetti in Zona Bianca e Zona Gialla, con possibilità di accogliere sino al 50% del pubblico all’aperto nel primo caso e non oltre i 2500 spettatori nel secondo. 

Le principali modifiche contenute nel Protocollo aggiornato sono così sintetizzabili:

utilizzo del Green Pass 
- obbligo, su tutto il territorio nazionale, di esibire il Green Pass  da parte di tutti i tesserati di età superiore ai dodici anni  per l’accesso agli spogliatoi e alle palestre (esclusi i soggetti esentati dalla profilassi vaccinale).

nelle Regioni dichiarate zona gialla/arancione/ross
- obbligo di svolgere un tampone molecolare o antigenico ogni 72 ore per i tesserati di età superiore ai dodici anni che, volendo partecipare alle attività di allenamento o di competizione, non si siano sottoposti alla prima dose di vaccino (esclusi i soggetti esentati dalla profilassi vaccinale)

- obbligo di svolgere un tampone molecolare o antigenico ogni settimana per i tesserati che, volendo partecipare alle attività di allenamento o di competizione, si siano sottoposti alla prima dose di vaccino (esclusi i soggetti esentati dalla profilassi vaccinale) 

- obbligo di un tampone molecolare o antigenico per i membri di ciascun Gruppo Squadra nelle 72 ore precedenti amichevoli/allenamenti congiunti/gare 

Nelle Regioni dichiarate zona arancione/rossa
- obbligo di un tampone molecolare o antigenico una volta alla settimana per tutte le categorie di preminente interesse nazionale per lo svolgimento di ogni genere di attività, sia essa di allenamento o competizione.

Presenza del pubblico all’interno degli impianti
-In Zona Bianca: non oltre il 50% della capienza massima per impianti all’aperto e 30% al chiuso
- In Zona Gialla: non oltre il 25% della capienza massima e comunque non superiore ai 2500 spettatori all’aperto e 1000 al chiuso
- in Zona Arancio e Rossa: porte chiuse al pubblico

Per ulteriori approfondimenti, è possibile consultare le FAQ sottostanti o il portale Covid-19.federugby.it

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

Annuario Rugby 2022

annuario 2022

Media Guide TOP 10 - 2021/2022

media-guide-peroni-top10-2021

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner-ticketing-2021

servizio-civile-banner-300x150-2

banner sitofederugby

AREA COMUNICAZIONE
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma

  Andrea Cimbrico
  Responsabile
  Tel. +39.0645213114
  Mobil. +39.320.7877687

  @ andrea.cimbrico@federugby.it 

  Simona De Toma
  Media Operations Manager
  Tel.
+39.0645213112 
  Mobil. +39.339.3786245

  @ simona.detoma@federugby.it 

  Antonio Pellegrino
  Media Manager Squadre Nazionali
  Tel. +39.06 45213180
  Mobil. +39.328.9171062
  @ antonio.pellegrino@federugby.it 

  Claudia Parola
  Social Media Manager
  Tel. +39 0645213114
  Mobil. +39.339.6864989
  @ claudia.parola@federugby.it 

  Gianluca Galzerano
  Coordinatore della Comunicazione
  dei Comitati Regionali
  Comunicazione Promozione & Sviluppo
  Mobil. +39.338.5031425
  @ gianluca.galzerano@federugby.it 

accredito_online

accredito

 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito