RUGBY, PASSIONE ITALIANA: TORNA IL PODCAST UFFICIALE FIR PDF Stampa E-mail
Sala Stampa
Martedì 01 Settembre 2020 07:50

 

rpi podvcast210420FRANCO SMITH, I DUE DERBY DI GUINNESS PRO14 E IL NUOVO CORSO AZZURRO
Roma -
Franco Smith non fa nomi, ma dalle sue parole è evidente la soddisfazione per le prestazioni offerte da molti giovani e giovanissimi nei due derby italiani di Guinness PRO14 che a fine agosto hanno segnato la ripartenza del rugby italiano.

Il capo allenatore della Nazionale maschile torna a parlare a “Rugby, passione italiana”, il podcast ufficiale della FIR disponibile sul canale Soundcloud e attraverso l’applicazione ufficiale, in vista del lungo autunno internazionale che attende Bigi e compagni, in preparazione al quale l’Italia si radunerà a Parma dal 4 al 9 settembre.

Con due invitati di peso: il tallonatore veterano Leonardo Ghiraldini e l’ala australiana Monty Ioane, in attesa di equiparazione. “Leonardo ha ancora voglia di dare un contributo forte ai nostri colori” dice Smith di Ghiraldini, mentre Ioane “potrebbe essere disponibile per l’ultimo test-match del 5 dicembre”.

 

 

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

Media Guide Six Nations 2020

media-guide-2020

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

AREA COMUNICAZIONE
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma

  Andrea Cimbrico
  Tel. +39.0645213114
  Mobil. +39.320.7877687

  @ andrea.cimbrico@federugby.it 

  Simona De Toma
  Tel. +39.0645213112 
  Mobil. +39.339.3786245

  @ simona.detoma@federugby.it 

  Antonio Pellegrino
  Tel. +39.06 45213180
  Mobil. +39.328.9171062
  @ antonio.pellegrino@federugby.it 

  Claudia Parola
  Tel. +39 0645213114
    @ claudia.parola@federugby.it 

accredito_online
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito