"Rugby, passione italiana": Berruto, La Torre e lo sport post-Covid19, modelli e opportunità PDF Stampa E-mail
Sala Stampa
Venerdì 24 Aprile 2020 09:53

podcastrpi 240420

 

Roma - Sfide e opportunità per lo sport di base, nuovi modelli e paradigmi per il movimento italiano, il ruolo sociale delle discipline sportive nell’Italia del post-pandemia da Coronavirus.

“Rugby, passione italiana”, il podcast ufficiale della Federazione Italiana Rugby disponibile per l’applicazione iOS e Android, continua nel dibattito sul rugby che verrà con due ospiti d’eccezione nella puntata di venerdì 24 aprile.

Antonio La Torre, DT delle Nazionali di atletica leggera, e Mauro Berruto coach dell’Italvolley medaglia di bronzo a Londra 2012 analizzano insieme ad Andrea Cimbrico impatti della pandemia, ruolo dello sport di base, la nascita di nuovi potenziali modelli, le modificazioni paradigmatiche dello sport amatoriale che potranno emergere negli scenari prossimi venturi.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE IL PODCAST  

Una puntata densa di spunti e contenuti, con un messaggio comune lanciato a tutti i Club di rugby ma, più in generale, all’intero sistema-Paese: ripartire dallo sport. 

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

Media Guide Six Nations 2020

media guide six nations 2020

covid-faq-fir

allenati-con-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

AREA COMUNICAZIONE
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma

  Andrea Cimbrico
  Tel. +39.0645213114
  Mobil. +39.320.7877687

  @ andrea.cimbrico@federugby.it 

  Simona De Toma
  Tel. +39.0645213112 
  Mobil. +39.339.3786245

  @ simona.detoma@federugby.it 

  Antonio Pellegrino
  Tel. +39.06 45213180
  Mobil. +39.328.9171062
  @ antonio.pellegrino@federugby.it 

  Claudia Parola
  Tel. +39 0645213114
    @ claudia.parola@federugby.it 

accredito_online
accredito
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito