PERONI TOP12: LAFERT SAN DONA' VS. SITAV RUGBY LYONS PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 07 Febbraio 2020 09:33

img 0525Ritorna in scena al Pacifici la Lafert dopo la bruciante sconfitta nel derby contro Mogliano dove la squadra di Green ha visto sfumare la vittoria per 2 soli punti e si ritrova ora a navigare in acque pericolose all’ottavo posto in classifica.

Arriva a San Donà la coriacea matricola Piacentina della Sitav Rugby Lyons,che fino ad ora non ha per niente sfigurato in questo campionato sebbene occupi il penultimo posto della classifica del Peroni TOP 12, ma distanziata di soli 5 punti dai Sandonatesi.

Team Lyons che ha fatto “la festa” sino ad ora a team come Mogliano e Lazio nelle gare disputate tra le mura di casa, ma altrettanto raggranellando punti di bonus contro squadre più gettonate come Calvisano, Fiamme Oro, Firenze e Colorno.

Questa volta è toccato a Capitan Derbyshire analizzare la partita che affronterà la Lafert sabato pomeriggio.

A cosa dovrà stare attento il XV Biancoceleste ?

“Sicuramente Piacenza arriva a San Donà in un momento dove i miei compagni di squadra dovranno invertire il trend negativo delle ultime prestazioni,ma non sarà facile perché la rosa di Piacenza vanta alcuni giocatori nel singolo come l’apertura Guillomot(permit player delle Zebre), il centro ex Calvisano Paz, l’esperienza in prima linea dell’ex Petrarca Acosta, un punto saldo dell’Italseven Bruno ed un mix di giocatori di buona esperienza guidati dall’ex Azzurro Gonzalo Garcia.Tutto questo ci deve dare la giusta carica per poter lasciare inviolato ancora il Pacifici e ridare il sorriso ai nostri tifosi che sempre ci incoraggiano dagli spalti.

Servirà non solo fare una buona difesa in avanzamento,ma dobbiamo concretizzare il più possibile la nostra mole di gioco cercando di commettere il meno possibile errori e servirà soprattutto la massima disciplina in campo”

Appuntamento quindi a Sabato pomeriggio al Pacifici alle ore 15 per l’ultimo match del girone d’andata.

Questo il probabile XV biancoceleste:

Lyle; Reeves, Iovu, Bacchin E, Bronzini; Kats, Petrozzi; Catelan, Carraretto, Derbyshire(cap); Mozzato, Ortega;  Thwala, Boscain, Zanusso

A disp.: Chalonec, Ceccato, Steolo, Francescato, Schiabel, Bertetti, Zuliani, Ceglie

Arbitro: Emanuele Tomò(Roma), AA1 Gabriel Chirnoaga(Roma), AA2 Alberto Favaro(Venezia), Quarto uomo: Lorenzo Bruno(Udine)

              

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

covid-faq-fir

allenati-con-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito