Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

[VIDEO] GHIRALDINI: “UNA GRANDE PRESTAZIONE, SAPPIAMO COSA FARE PER VINCERE”
[VIDEO] GHIRALDINI: “UNA GRANDE PRESTAZIONE, SAPPIAMO COSA FARE PER VINCERE” PDF Print E-mail
Slide
Friday, 08 June 2018 12:58
There are no translations available.

 

fotosportit 65244 pr-2Oita (Giappone) – Sotto il tetto dell’Oita Bank Dome il tallonatore e capitano dell’Italia Leonardo Ghiraldini ha guidato questo pomeriggio il Captain’s Run della Nazionale alla vigilia del primo dei due test-match del tour estivo in Giappone.

Domani alle 14.45 locali (7.45 in Italia, diretta it.eurosport.com) gli Azzurri affronteranno per la settima volta nella propria storia i Brave Blossoms nipponici, alla prima uscita internazionale dopo il pareggio colto in novembre contro la Francia in trasferta.

Ghiraldini, che raggiunge Andrea Masi a quota 95 caps con la maglia azzurra confermandosi il tallonatore più presente nella storia della Nazionale, guida l’Italia sul campo per la dodicesima volta in carriera, la prima contro il XV nipponico.



 

Il capitano dell’Italia, dopo l’ultima seduta settimanale, ha incontrato la folla di giornalisti giapponesi nella conferenza stampa della vigilia: “E’ tempo di scendere in campo e non vediamo l’ora di farlo dopo aver fatto tutto il possibile per arrivare preparati al meglio per questa partita. Conosciamo i nostri compiti e la nostra strategia e sappiamo cosa mettere in campo per portare a casa la partita. L’obiettivo di questo tour è chiaro, vincere, ma siamo consapevoli che non sarà facile. Ritmo e qualità dell’avversario saranno molto diversi da quelli di Nagano, sarà una gara intensa, giocata su ritmi elevati, come ogni test-match” ha detto Ghiraldini.

“In queste due settimane in Giappone – ha proseguito il capitano dell’Italia analizzando l’incidenza delle condizioni climatiche sulla gara di domani – abbiamo vissuto tutte le variazioni climatiche che questo Paese può offrire, ci aspettiamo tanta umidità all’interno dello stadio  e forse un pallone un po’ più scivoloso del normale, ma nella rifinitura di oggi abbiamo trovato il terreno in eccellenti condizioni, ideali per giocare”.

“Abbiamo studiato il Giappone a fondo – ha concluso Ghiraldini – e troviamo un avversario che ha acquisito fiducia dagli ultimi risultati internazionali e abitudine a giocare insieme nella franchigia di Super Rugby dei Sunwolves, dove milita la quasi totalità dei convocati. Il torneo australe offre un rugby diverso da quello dell’Emisfero Nord, a queste latitudini si punta di più sulla velocità del gioco e sull’intensità ma noi siamo qui per giocare le nostre carte, sappiamo cosa mettere in campo e vogliamo portare a casa la vittoria. E sappiamo che per farlo servirà una grande performance in ogni fase del gioco”.

Queste le formazioni domani in campo:

Oita, Bank Dome– sabato 9 giugno, ore 7.45 locali (14.45 ITA)

Test Match – diretta it.eurosport.com

Giappone v Italia

Giappone: Matsushima; Lemeki, Tupou, Lafaele, Fukuoka; Tamura, Tanaka; Mafi, Leitch (cap), Himeno; Anise, Van der Walt; Koo, Horie, Inagaki

a disposizione: Niwai, Ishihara, Asahara, Helu, Tokunaga, Nagare, Matsuda, Nakamura

all. Joseph

Italia: Minozzi; Benvenuti, Campagnaro, Castello, Bellini; Allan, Violi; Steyn, Licata, Negri; Budd, Zanni; Pasquali, Ghiraldini (cap), Lovotti

a disposizione: Bigi, Zani, Zilocchi, Biagi, Fuser, Polledri, Tebaldi, Hayward

all. O’Shea

arb. Berry (Australia)

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

Banner Sito Federugby

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito