Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ITALDONNE: PRESENTATA A PADOVA ITALIA-SCOZIA
ITALDONNE: PRESENTATA A PADOVA ITALIA-SCOZIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 16 March 2018 15:35
There are no translations available.

itavscoCONFERMATO IL XV VITTORIOSO IN GALLES

Padova –  Si è svolta oggi a Padova, presso gli impianti sportivi del Valsugna Rugby Padova, società cui è affidata l’organizzazione del match, la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo incontro della Nazionale Femminile nell’ambito del Torneo delle 6 nazioni 2018, in programma allo Stadio Plebiscito domenica 18 marzo contro la Scozia (calcio d’inizio ore 15.00, diretta Eurosport 2 a partire dalle ore 14.55).

Ad accogliere i media e le Autorità presenti il Primo Cittadino, il Sindaco Sergio Giordani, orgoglioso di ospitare un test match di altissimo livello: “Per i padovani il rugby è più di uno sport, è quasi una religione. Questa città ha dato i natali ad atleti ai quali attribuire meriti a livello internazionale sia in campo femminile che maschile; non ultima Beatrice Rigoni, prodotto del Valsugana Rugby Padova che domenica scorsa, siglando una delle mete azzurre, ha contributo in maniera determinante alla vittoria sul Galles”. 
“Ringrazio la F.I.R. per aver portato nella nostra città un nuovo entusiasmante incontro di rugby internazionale dopo il test match della nazionale maschile contro il Sud Africa dello scorso novembre”.

Gli fa eco l’Assessore allo Sport, Diego Bonavina: “Sono felice che questo importantissimo incontro del 6 Nazioni femminile si giochi a Padova. Avere qui la Nazionale è anche un riconoscimento al movimento rugbystico femminile della nostra città che ruota attorno al Valsugana Rugby e alle sue “ValsuGirls” capaci di vincere tre campionati nazionali consecutivi. L’entusiasmo che si respira attorno a queste ragazze è contagioso e sono certo che, anche grazie a eventi come il match contro la Scozia, altre giovani saranno attratte da questo magnifico sport. Come Amministrazione diamo molta importanza all’attività sportiva sia essa agonistica ai massimi livelli che di base. E’ per noi, quindi, un piacere poter contribuire al successo di questo appuntamento sportivo, per il quale voglio ringraziare oltre alla F.I.R, anche il Presidente del Valsugana Rugby Padova, Franco Beraldin”.

Contento di tornare a Padova a distanza di tre anni dalla vittoria sul Galles (22 a 5 nel 2015, ndr), Andrea Di Giandomenico ha sottolineato che il successo di domenica scorsa ha dato nuova forza non solo alla squadra ma all’interno movimento femminile.

“Sarà una partita giocata soprattutto con gli avanti, questo per la pesantezza del campo e per le caratteristiche della squadra scozzese. In ogni caso entrambe le formazioni dovranno adattarsi alle condizioni climatiche che potrebbero sfavorire il nostro gioco più aperto, costruito su passaggi e velocità.”
“Percepiamo chiaramente l’entusiasmo che si respira attorno all’evento e ringrazio gli organizzatori e tutti i volontari all’opera da mesi per costruire una grande giornata di sport”.

Andrea Di Giandomenico ha, quindi, annunciato la formazione in campo al Plebiscito confermando quella che ha affrontato e superato domenica scorsa il Galles al Principality Stadium di Cardiff.  

Italia – Scozia femminile sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 a partire dalle ore 14.55 con il consueto commento di Andrea Gardina, questa volta affiancato dal duo Raimondi-Munari.

ITALIA

15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby), 65 caps

14 Sofia STEFAN (Stade Rennais Rugby, FRA), 42 caps

13 Michela SILLARI (Rugby Colorno), 43 caps

12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova), 31 caps

11 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949), 25 caps

10 Veronica MADIA (Rugby Colorno), 10 caps

9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby), 81 caps, capitano

8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova), 29 caps

7 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949), 20 caps

6 Giada FRANCO (Rugby Colorno), 3 caps

5 Giordana DUCA (Frascati Rugby Club 2015), 4 caps

4 Valentina RUZZA (Valsugana Rugby Padova), 22 caps

3 Lucia GAI (Stade Rennais Rugby, FRA), 60 caps

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais Rugby, FRA), 45 caps

1 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno), 10 caps

A disposizione

16 Silvia TURANI (Rugby Colorno), 3 caps

17 Eleonora RICCI (CRAT A Coruna, SPA), 3 caps

18 Michela MERLO (Rugby Mantova, tutorata Rugby Colorno), 2 caps

19 Elisa PILLOTTI (Chicken CUS Pavia), 11 caps

20 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais Rugby, FRA), 34 caps

21 Beatrice VERONESE (Valsugana R. Padova), 4 caps

22 Jessica BUSATO (Inziative Villorba Rugby), 4 caps

23 Aura MUZZO (Iniziative Rugby Villorba), 5 caps

 

 
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito