C.N.Ar. News


LUBIAN, DALL’ECCELLENZA…ALL’ESORDIO IN UNDER 14 PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Martedì 30 Gennaio 2018 13:00

 

lubianIL FLANKER DEI BERSAGLIERI DIRIGE FRASSINELLE v PIAZZOLA
DORDOLO: “UN ESEMPIO PER MOLTI GIOCATORI, MI AUGURO ALTRI LO SEGUANO”
Roma – Ottanta minuti in campo in Eccellenza sabato pomeriggio a Roma, nella sfida d’alta classifica tra la sua Femi-CZ Rovigo e le Fiamme Oro Roma, in piena corsa per i play-off.

Il giorno dopo di nuovo in campo: Edoardo Lubian, ventisettenne flanker rossoblù, ha cambiato casacca e ruolo, passando da quello di temibile placcatore a quello di direttore di gara: il numero sette rossoblù ha infatti esordito nel match del Campionato Under 14 tra il Frassinelle ed il Piazzola, unico tra gli atleti del massimo campionato ad aver compiuto la transizione a carriera in corso.

Mauro Dordolo, Presidente della Commissione Nazionale Arbitri (CNAr) della Federazione Italiana Rugby, ha dichiarato: “Per l’intero settore arbitrale poter accogliere al proprio interno un atleta di esperienza come Edoardo costituisce un importante valore aggiunto. Non è banale che un atleta nel pieno della propria decida di dedicarsi anche all’arbitraggio, arricchendo la propria conoscenza del gioco e acquisendo esperienze importanti del ruolo che potrà trasferire ai propri compagni e colleghi. Al tempo stesso, il passo compiuto da Lubian può fornire al nostro settore ulteriori spunti per continuare a crescere, offrendo un contributo importante allo sviluppo della prossima generazione di affiliati CNAR”.

 

 
ON LINE LA CIRCOLARE INFORMATIVA C.N.AR. 07 RELATIVA ALLA REGOLA 3.6 - MISCHIE SENZA CONTESA PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Venerdì 01 Dicembre 2017 15:49

Roma – È on line e disponibile nella sezione dedicata alle Circolari Informative della C.N.Ar., nella sezione C.N.Ar./Circolari/Circolari Informative 2017/2018, la circolare informativa n°7 che illustra degli scenari relativi all'effettuazione di mischie senza contesa. Documento che è stato redatto e preparato dal Referee Manager della World Rugby, Alain Rolland, ed inviato a tutti i Referee Manager delle varie Federazione per chiarire, attraverso questo documento riepilogativo, le procedure da applicare ai casi rappresentati.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CIRCOLARE INFORMATIVA

a cura della C.N.Ar.

 
ESORDIO IN CONTINENTAL SHIELD PER ANDREA PIARDI PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Sabato 21 Ottobre 2017 06:43

 

Piardi WRLisbona – Nel secondo fine settimana di Coppe Europee di rugby la Commissione Arbitri della EPCR, presieduta dal francese Joel Jutge, ha designato Andrea PIARDI, di Brescia, per dirigere la partita di Continental Shield, terza competizione europea di EPCR, che ha preso avvio la scorsa settimana assieme alla Champions Cup e alla Challenge Cup, che mette in palio due posti per la Challenge Cup della stagione sportiva 2018-2019, che si giocherà oggi a Lisbona nello stadio Universitario, calcio d’inizio alle ore 15.00, tra la formazione di casa del Centro Desportivo Universitário de Lisboa (CDUL) e la formazione romena del Timisoara Saracens.

Si tratta dell’esordio assoluto in questo torneo per Andrea, che potrà avvalersi per dirigere questo incontro, in qualità di Assistenti Arbitrali, di Gianluca GNECCHI e di Filippo BERTELLI, sempre del Gruppo Arbitri di Brescia, che è stato designato, in questa stagione sportiva, per il World Rugby Trophy 2017, disputato a Montevideo in Uruguay, dal 25 agosto all’11 settembre, e per dirigere un match del Campionato Irlandese di League 1, lo scorso 22 settembre, riportando valutazioni positive per le prestazioni offerte che così gli consentiranno, questo pomeriggio, di debuttare in Continental Shield.

Un grande in bocca al lupo ad Andrea per l’inizio di questa nuova avventura. 

 

 
DOPPIO APPUNTAMENTO IN CHAMPIONS CUP PER MARIUS MITREA PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Venerdì 20 Ottobre 2017 10:37

 

Mitrea Marius 2nmMarius MITREA sarà impegnato domani, sabato 21 ottobre 2017, all’Allianz Park di Londra per dirigere, nel secondo turno di Champions Cup, i londinesi dei Saracens che sfideranno i gallesi degli Ospreys in un match che è già, al secondo turno, decisivo per le sorti della squadra gallese che con un altro stop, dopo aver perso il primo incontro tra le mura amiche contro la squadra francese del Clermont Auveragne lo scorso fine settimana, guadagnando comunque un punto in classifica, vedrebbe seriamente compromesse le proprie possibilità di accedere alla fase successiva della più importante manifestazione per club di rugby del vecchio continente. Discorso diverso per la squadra londinese, già ben salda al primo posto della classifica nella Pool 2 di questa Champions Cup che vedrà la sua conclusione a Bilbao, che con la larga vittoria nel derby inglese della prima giornata, punteggio finale di 57 a 13 per i Saracens che conquistano cinque punti in classifica, contro i Northampton Saints, può affrontare questo incontro con un maggiore serenità e consapevolezza nei propri mezzi rispetto ai rivali gallesi. Partita interessante e impegnativa, quindi, quella che dovrà dirigere MITREA, calcio d’inizio alle ore 19.45, ora locale, che potrà contare sulla collaborazione di Matteo LIPERINI, del Gruppo Arbitri di Livorno, e di Manuel BOTTINO, del Gruppo di Roma, con Stefano PENNÈ, di Milano, che avrà il compito di supportare, come TMO, il team italiano impegnato sul terreno di gioco.

Designazione questa importante perché vedrà per ben due volte l’arbitro italiano impegnato nei primi due turni in Champions Cup; infatti, nel primo turno, sabato 14 ottobre, Marius ha arbitrato, sempre a Londra al Twickenham Stoop, il match tra gli Harlequins e i francesi della La Rochelle che ha visto i francesi vittoriosi per 34 a 27, al termine di una partita dagli alti contenuti agonistici, tecnici e spettacolari, molto ben diretta dall’arbitro del Gruppo di Udine, che anche in questa occasione si è avvalso della collaborazione di un team completamente azzurro (1° Assistente Arbitrale Andrea PIARDI, Brescia, 2° Assistente Arbitrale Simone BOARETTO, Rovigo, e TMO Stefano PENNÈ, Milano) che ha ricevuto per questa sua prestazione, oltre che la designazione per questo secondo match di Champions Cup, anche le congratulazioni da parte di Joel Jutge, Responsabile degli arbitri della EPCR, che ha definito la prestazione dell’intero team italiano come: “ credibile ed uniforme in ogni situazione”.

Quindi, a tutto il gruppo arbitrale italiano impegnato domani sera a Londra, un forte in bocca al lupo da parte di tutto il settore arbitrale della FIR per continuare ad arbitrare nella stessa maniera e con la medesima concentrazione e impegno messi in mostra nel primo turno di Champions Cup.

 

 
ON LINE IL REGOLAMENTO DI GIOCO PER LA COPPA ITALIA A 7 FEMMINILE E PER L'UNDER 16 FEMMINILE PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Venerdì 13 Ottobre 2017 10:23

È on line il Regolamento di Gioco per la Coppa Italia a 7 Femminile, edizione 2017/2018, e per il Campionato Interregionale Under 16 Femminile.

Le variazioni alle Regole di Gioco – Global Law Trials 2017 -, entrate in vigore il 1 luglio e il 1 agosto 2017, si applicheranno nella loro totalità in entrambe le competizioni.

Il Regolamento è consultabile e scaricabile dal sito web della Federazione Italiana Rugby, www.federugby.it, dalla sezione C.N.Ar./Regolamenti e Manuali/Regolamenti di Gioco.


CLICCA QUI PER SCARICARE I REGOLAMENTI DI GIOCO

 

a cura della C.N.Ar.

 


Pagina 4 di 60
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito