TOP12


IL VERONA CHE AL PLEBISCITO AFFRONTA IL VALSUGANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Aprile 2019 10:18

formazione verona valsuSabato 6 aprile, ore 16:00, nella gara valida per la 20a giornata di Top 12, il Verona Rugby scenderà in campo allo Stadio Plebiscito di Padova per affrontare il Valsugana.

Dei tre incontri che hanno visto una di fronte all’altra Verona e Valsugana nel corso della stagione, tra Top 12 e Coppa Italia, due sono andati ai veronesi e uno ai patavini.

A solo tre giornate dal termine del campionato, gli uomini di Doorey si trovano fuori dalla zona rossa, a +4 dai biancoblù.

Le dichiarazioni di Grant Doorey, head coach del First XV veronese, in vista del match: “Abbiamo preparato questa partita come se fosse una finale. Valsugana punterà sui propri punti di forza come la mischia e il drive. Da parte nostra sarà importante metterli da subito sotto pressione curando bene le basi del nostro gioco. Inutile dire che in una partita così significativa, sarà fondamentale la disciplina. Con loro abbiamo giocato diverse gare nei mesi scorsi e ci conosciamo bene a vicenda. Il meteo? È sempre un fattore da tenere in grande considerazione. Se la palla è più scivolosa, il gioco al piede può fare la differenza. Il recupero do di Soffiato? Simone è un giocatore con grande esperienza. Il giovanissimo Matteo Cruciani della Cadetta ci ha dato una grande mano in sua assenza, ma sicuramente per noi aver recuperato Soffiato è molto importante. I tifosi? So che la società ha messo a disposizione un pullman per poter seguire la squadra a Padova. Il nostro pubblico ci dà sempre una grande carica e siamo certi che in una partita così importante di certo non ci farà mancare il suo sostegno”.

Leggi tutto...
 
IL XV DI VIADANA ANTI-ROVIGO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Aprile 2019 10:06

rovigo viadanaDopo una breve pausa riprende il Campionato TOP 12. Il Rugby Viadana 1970 torna in campo sabato 6 aprile al Battaglini con il Rugby Rovigo, ore 16.

L’incontro, visibile in diretta streaming sul canale YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=qaXC-2N2nhk) e sull’App della Federazione Italiana Rugby, sarà arbitrato da Giuseppe Vivarini (Belluno) coadiuvato dai giudici di linea Federico Vedovelli (Sondrio), Francesco Russo (Milano) e dal quarto uomo Paolo Schilirò (Catania).

“Andremo a Rovigo senza particolari pressioni, con il desiderio di giocare bene e provare a vincere - commenta il capo allenatore Filippo Frati - le motivazioni non mancano: un avversario forte, a Rovigo, in uno dei templi del rugby italico, lo storico Stadio Battaglini. Rovigo arriva da due sconfitte, ma non credo che queste possano mettere in discussione quanto di buono ha fatto, fino ad oggi, il XV di coach Casellato. E’ la squadra che gioca il rugby più bello, non ha paura di prendersi rischi anche in zone del campo in cui si pensa sia difficile muovere la palla. Credo che la chiave sarà nei punti d’incontro, dovremo essere molto bravi a impedire a Rovigo di entrare nel ritmo e alzare l’intensità, raddoppiando i placcaggi potremmo mettere in crisi il sistema di gioco rossoblu, e di contro dovremo, quando avremo noi la palla, provare a giocare a viso aperto senza paura di sbagliare. So cosa significa vincere al Battaglini, sarebbe un premio bellissimo e soprattutto meritato per i ragazzi, dopo una stagione così avara di soddisfazioni”.

Il reparto dei trequarti è sempre più in emergenza, ha finito la stagione anche Filippo Di Marco, out anche Corcoran e Bronzini.

La formazione annunciata del Rugby Viadana 1970: Apperley, Giovannini, Menon, Pavan, Spinelli, Ormson (cap.), Bacchi, Tupou, Moreschi, Ruffolo, Guillemain, Devodier, Brandolini, Silva, Denti Ant.

A disposizione: Ribaldi, Breglia, Garfagnoli, Chiappini, Gelati, Gregorio, Paternieri, Wagenpfeil

Non disponibili per infortunio: Amadasi, Bronzini, Corcoran, Denti And., Di Marco, Ferrarini, Manganiello, Tizzi.

 
IL XV CALVINO PER LA SFIDA AL MOGLIANO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Aprile 2019 09:51

federico consoliLo staff tecnico del Kawasaki Rugby Calvisano ha reso noti i nomi dei 23 atleti che sabato al San Michiele affronteranno il Mogliano guidato dagli ex Andrea Cavinato e Salvatore Costanzo.

Mediana inedita e molto interessante in proiezione futura. All'esordio, dal primo minuto, Federi Consoli, come mediano di mischia, dopo i moltissimi minuti fatti nella Cadetta e Serafin Bordoli. Gabriele Morelli torna a fare il pilone sx anche lui dal primo minuto. Il turno di riposo a Samuela Vunisa da l'opportunità a Koffi di partire nel XV.

" Affrontiamo un Mogliano che non ha nulla da perdere - ha dichiarato Gabriele Morelli - e che ha da farsi perdonare i 60 punti subiti con il Petrarca. Cavinato e Morelli, ex importanti, avranno caricato la squadra la punto giusto. In particolare dovremo prestare molta attenzione alle prime linee che la "cura Costanzo" ha saputo elevare ad un ottimo livello. Quanto a noi abbiamo fatto un ottima settimana e siamo pronti. Abbiamo cercato e (spero) trovato la giusta attenzione e concentrazione."

il XV di Calvisano:  Chiesa; Balocchi, Panceyra-Garrido, Mazza, Dal Zilio; Consoli, Bordoli; Koffi, Zdrilich, Archetti; Venditti, Cavalieri; Leso, Morelli, Brarda.

A Disposizione: Manfredi, Fischetti, Biancotti, Van Vuren, Casolari, Casilio, De Santis, Susio.

 
TOP12, IL XV DI ROVIGO PER LA SFIDA AL VIADANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Aprile 2019 09:47

formazione rovigo viadanaDopo la parentesi europea la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta torna a giocare tra le mura dello Stadio “Mario Battaglini” per la ventesima giornata di TOP12 contro il Rugby Viadana 1970.

Il fischio d’inizio è fissato alle ore 16, la partita sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube e sull’App della Federazione Italiana Rugby. A dirigere l’incontro sarà Giuseppe Vivarini (Belluno) coadiuvato dai giudici di linea Federico Vedovelli (Sondrio), Francesco Russo (Milano) e dal quarto uomo Paolo Schilirò (Catania).

Leggi tutto...
 
Il XV della Lazio per il match esterno contro i Medicei PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Aprile 2019 09:47

CARLOFIRRoma - Nuovo atto di questa stagione per i biancocelesti della S.S. Lazio Rugby 1927 pronti a scendere in campo nella giornata numero 20 di TOP12 sull'erba del "Ruffino Stadium Mario Lodigiani di Firenze" contro i padroni di casa della Toscana Aeroporti I Medicei.

Vincere per continuare a sperare, sarà questo l'obbligo assoluto della Lazio, davvero più volte vicina, nell'ultimo periodo, a trovare quelle vittorie che in tante partite sono sfuggite davvero per un soffio e che se raggiunte avrebbero consentito ai biancocelesti di allontanarsi dalla zona rossa. Sono davvero tanti infatti i punti lasciati per strada; ma proprio l'aver giocato numerose volte al pari di squadre importanti deve far ben sperare la compagine guidata da Daniele Montella, che giungono a questa partita decisi più che mai.

Quella di domani sarà una partita per noi come tutte quelle che abbiamo affrontato da due mesi a questa parte” parole del capitano biancoceleste Carlo Filippucci "Scenderemo in campo per vincere mettendo il nostro 110%. Sono stati mesi difficili ma finiremo questa stagione a testa alta senza rimpianti come ci siamo promessi di fare fino alla fine”.

Nella formazione che sfiderà i fiorentini, ormai lontani dal quarto posto ed ampiamente sopra la zona salvezza il XV biancoceleste sarà composto da Alberto Bonifazi nel ruolo di estremo, con le due ali Ignacio Ceballos ed Alessio Guardiano che completeranno il triangolo allargato. 
Sempre nella linea veloce Nicolas Coronel e Valerio Lo Sasso comporranno ancora i centri, mentre in cabina di regia Massimiliano Borzone confermato nel ruolo di mediano d’apertura in coppia con Davide Bonavolontà. 
A numero 8 Rodrigo Bruno chiuderà il pack in sinergia con le terze linee Carlo Filippucci ed Alessandro Giancarlini, mentre Gianmarco Duca e Stephan Malan guideranno la rimessa laterale biancoceleste in seconda linea. Jader Santana a destra, Nicolò Baruffaldi a tallonatore ed Enrico Cafaro a sinistra chiuderanno invece la formazione nel reparto di prima linea. 

Il calcio d'inizio della sfida torna ad essere alle ore 16:00 del pomeriggio, agli ordini del direttore di gara lecchese Luca Trentin.

S.S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Ceballos, Coronel, Lo Sasso; Guardiano; Borzone, Bonavolontà D.; Bruno; Filippucci (cap), Giancarlini; Malan, Duca; Santana, Baruffaldi, Amendola

A disposizione: Cafaro, Corcos, Bolzoni, Blessano, Pagotto, Brui, Vella, Bonavolontà F.

 

 

 Il XV biancoceleste per il match esterno contro i Medicei

 

 

Roma - Nuovo atto di questa stagione per i biancocelesti della S.S. Lazio Rugby 1927 pronti a scendere in campo nella giornata numero 20 di TOP12 sull'erba del "Ruffino Stadium Mario LodigianI di Firenze" contro i padroni di casa della Toscana Aeroporti I Medicei.

Vincere per continuare a sperare, sarà questo l'obbligo assoluto della Lazio, davvero più volte vicina, nell'ultimo periodo, a trovare quelle vittorie che in tante partite sono sfuggite davvero per un soffio e che se raggiunte avrebbero  consentito ai biancocelesti di allontanarsi dalla zona rossa. Sono davvero tanti infatti i punti lasciati per strada; ma proprio l'aver giocato numerose volte al pari di squadre importanti deve far ben sperare la compagine di Filippucci e compagni, che giungono a questa partita decisi più che mai.

"Quella di sabato sarà probabilmente la resa dei conti e sappiamo che ci giochiamo probabilmente l'intera posta in palio del campionato" parole del capitano biancoceleste Carlo Filippucci "Vincere significa dare seguito a quelle che sono state le cose positive viste nell'ultimo periodo, andando però a limare i punti deboli che non ci hanno purtroppo consentito di portare a casa tante partite perse sul filo di lana  e per inezie in questa stagione. La cura dei dettagli farà ancora una volta la differenza".

Nella formazione che sfiderà i fiorentini, ormai lontani dal quarto posto ed ampiamente sopra la zona salvezza il XV biancoceleste sarà composto da Alberto Bonifazi nel ruolo di estremo, con le due ali Daniele Di Giulio ed Alessio Guardiano che completeranno il triangolo allargato. 
Ai centri Nicolas Coronel e Valerio Lo Sasso comporranno ancora i centri, mentre in cabina di regia Ignacio Ceballos torna a disposizione in coppia con Davide Bonavolontà. 
A numero 8 Rodrigo Bruno chiuderà il pack in sinergia con le terze linee Carlo Filippucci ed Alessandro Giancarlini, mentre Gianmarco Duca e Stephan Malan guideranno la rimessa laterale biancoceleste in seconda linea. Jader Santana a destra, Nicolò Baruffaldi a tallonatore ed Enrico Cafaro a sinistra chiuderanno invece la formazione nel reparto di prima linea. 

Il calcio d'inizio della sfida torna ad essere alle ore 16:00 del pomeriggio, agli ordini del direttore di gara lecchese Luca Trentin.

S.S. Lazio Rugby 1927 :

 


Pagina 6 di 356

sondaggio-MVP-2019

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito