TOP12


IL LAFERT SAN DONA' CHE AFFRONTA VALSUGANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 08:34

 

pasqualSan Donà di Piave - Sabato 13 Aprile il Lafert San Donà ospiterà il Valsuagana Rugby in casa Pacifici per disputare l’ultimo match casalingo di questa stagione, nella ventunesima giornata di TOP12. Il XV biancoceleste guidato da coach Green affronterà il Valsugana, squadra ancora da battere per la compagine biancoceleste.

“Non è una partita da sottovalutare” dice coach Green “abbiamo incontrato il Valsugana già tre volte, sia nel campionato regolare che in Coppa Italia, con esito sfavorevole in tutti i casi. Dobbiamo vincere il nostro avversario perché non l’abbiamo ancora fatto, perché è l’ultima partita davanti ai nostri tifosi che ci hanno seguito e sostenuto sin dall’inizio. Il Valsugana giocherà per la salvezza, sarà quindi affamato di punti e cercherà in tutti i modi di vincere. Dal canto nostro, non ci faremo trovare impreparati, soprattutto in prima linea, dove sappiamo si giocherà gran parte del tempo..”

Questa la probabile formazione:

Owen; Reeves, Iovu, Bertetti, Falsaperla; Lyle, Petrozzi; Jack, Bacchin G., Derbyshire (cap); Riedo, Sutto; Thwala, Nicotera, Zanusso.

A disp: Ceccato, Dal Sie, Ceglie, Zuliani, Catelan, Balzi, Schiabel, Crisantemo

Arb: Vivarini (Belluno)

 

 
IL LAFERT SAN DONA' CHE AFFRONTA VALSUGANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 08:33

pasqualSan Donà di Piave - Sabato 13 Aprile il Lafert San Donà ospiterà il Valsuagana Rugby in casa Pacifici per disputare l’ultimo match casalingo di questa stagione, nella ventunesima giornata di TOP12. Il XV biancoceleste guidato da coach Green affronterà il Valsugana, squadra ancora da battere per la compagine biancoceleste.

“Non è una partita da sottovalutare” dice coach Green “abbiamo incontrato il Valsugana già tre volte, sia nel campionato regolare che in Coppa Italia, con esito sfavorevole in tutti i casi. Dobbiamo vincere il nostro avversario perché non l’abbiamo ancora fatto, perché è l’ultima partita davanti ai nostri tifosi che ci hanno seguito e sostenuto sin dall’inizio. Il Valsugana giocherà per la salvezza, sarà quindi affamato di punti e cercherà in tutti i modi di vincere. Dal canto nostro, non ci faremo trovare impreparati, soprattutto in prima linea, dove sappiamo si giocherà gran parte del tempo..”

Questa la probabile formazione:

Owen; Reeves, Iovu, Bertetti, Falsaperla; Lyle, Petrozzi; Jack, Bacchin G., Derbyshire (cap); Riedo, Sutto; Thwala, Nicotera, Zanusso.

A disp: Ceccato, Dal Sie, Ceglie, Zuliani, Catelan, Balzi, Schiabel, Crisantemo

Arb: Vivarini (Belluno)

 
L’ARGOS PETRARCA OSPITA SABATO TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 08:09

ragusiPadova - Ventunesima giornata di Top 12 per l’Argos Petrarca, che domani, SABATO 13 APRILE, ospita all’Argos Arena il Toscana Aeroporti I Medicei.

Calcio d’inizio alle ore 16, arbitro Federico Boraso di Rovigo, assistenti Bottino di Roma e Sgardiolo di Rovigo, quarto uomo Strullato di Padova.

“Sabato abbiamo la possibilità di raggiungere matematicamente i playoff”, spiega l’allenatore dell’Argos, Andrea Marcato, “e poterlo fare in casa davanti ai nostri tifosi è un’occasione bellissima. Incontriamo i Medicei, squadra tra le più fisiche del campionato, che nel girone d’andata ci aveva meritatamente sconfitto a Firenze. Il team di Pasquale Presutti vanta tra le sue fila giocatori di altissimo livello e grande esperienza come Minto e De Marchi e due tra i più forti stranieri del Top12 come Newton e Greeff. Noi arriviamo dalla partita di Reggio, giocata di domenica e di grande dispendio fisico, abbiamo dovuto organizzare la settimana in modo più leggero, per permettere  ai ragazzi di arrivare freschi al match, concentrandoci maggiormente sulla strategia e sui nostri sistemi di gioco. Per sabato il nostro obiettivo sarà mantenere un livello alto di performance per gli interi ottanta minuti, ricercando estrema solidità nelle fasi statiche ed in difesa e la capacità di attaccare con ritmo molto alto mantenendo il possesso con efficacia”.

Leggi tutto...
 
IL VALSUGANA PADOVA PER LA TRASFERTA A SAN DONA' PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 08:03

 

sandona valsuPadova - Sabato 13 aprile i ragazzi del Valsugana Rugby Padova saranno ospiti dello Stadio Pacifici del Lafert San Donà per la XXI giornata di campionato di Top 12.

Parla l’head coach del Valsugana Rugby, Polla Roux, ancora scottato dall’ultima partita giocata con il Verona Rugby: “Credo che sabato scorso sia stato un momento molto difficile sia per lo staff che per la squadra. È stata dura accettare certe decisioni, dopo tutti i sacrifici e gli impegni degli ultimi tre anni. Ha fatto male rimanere a guardare quegli ultimi cinque minuti, vedere svanire la speranza di poter rimanere in gioco per la salvezza nel campionato.

Sono stato molto felice per come hanno reagito i ragazzi: con il capitano, subito dopo la partita, si sono detti che quella non era la fine e le cose non sarebbero potute finire così, ma era necessario cercare in se stessi la forza di reazione. Hanno dimostrato di non avere abbastanza esperienza e malizia in campo ma, come squadra, di aver dedizione, grinta, desiderio di arrivare e rimanere in questo campionato. Sono stupito dalla loro reazione, e questo mi ha dato la carica per preparare questa settimana in modo positivo e propositivo.

Leggi tutto...
 
IL XV DI MOGLIANO CHE RICEVE IL VALORUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 07:54

mogliano valorugbyMogliano - Ultima partita casalinga del Mogliano Rugby 1969 in questo Campionato Italiano di Rugby Top12. La ventunesima giornata prevede lo scontro con la formazione del Valorugby Emilia, attualmente al terzo posto in classifica condiviso con il Petrarca.

Mogliano ha intenzione di riproporre la stessa attitudine vista sabato scorso a Calvisano, per congedarsi dai propri sostenitori nel migliore dei modi. Non sarà facile, perchè anche gli ospiti sono alla ricerca di punti che li possano far guadagnare posizioni di partenza migliori nei playoff, ai quali sono già matematicamente qualificati. Il commento del capo allenatore Andrea Cavinato: "Ci attende l’ultima partita in casa di questo anno intenso ed importante, con un risultato raggiunto che va al di là delle più rosee aspettative di inizio anno. Sabato cercheremo di fare una partita di grande qualità, come avvenuto per i primi 65 minuti a Calvisano. Attenzione però, Reggio quest'anno ha dei giocatori veramente forti, che da soli possono fare la differenza".

Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 356

sondaggio-MVP-2019

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito