Italia U19


ACCADEMIA U19 E SELEZIONE U18 SCONFITTE IN IRLANDA E FRANCIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 30 Agosto 2012 08:51

FIR_logo_def_RRoma - La Selezione dell'Accademia U19 di Tirrenia è stata sconfitta per 19-8 dall'Accademia U20 di Connacht nella terza ed ultima tappa del tour irlandese, che ha visto la squadra di Bot e De Marigny battuta dalle tre selezioni di Munster, Leinster ed appunto Connacht. Una meta di Seno ed un piazzato di Salerno non sono bastati agli "accademici" italiani per rimanere attaccati alla partita. 

La Selezione Italiana U18 allenata da Fabio Roselli è invece stata sconfitta per 26-7 dai pari età della Selezione francese ad Aix-en- Provence. Chiuso sul 5-0 per i transalpini il primo tempo, dopo aver mantenuto lo 0-0 nel primo quarto di gara nonostante l'inferiorità numerica per il cartellino rosso dopo soli quindici minuti al tallonatore Halushka, l'Italia ha inevitabilmente pagato nella ripresa concedendo tre mete tra il 12' ed il 29' prima che una meta di Cornelli, trasformata da Cantoni, evitasse allo scadere all'Italia di non smuovere il tabellino. 

 
ACCADEMIA FIR: DOMANI IL TEST CONTRO CONNACHT ACCADEMY PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 28 Agosto 2012 13:55

fir_logo_def_rGalway (Irlanda)Luca Bot e Luca De Marigny, tecnici dell’Accademia FIR U19 “Ivan Francescato” hanno scelto la formazione per il terzo ed ultimo match del tour irlandese.


Dopo aver affrontato l’Accademia di Munster (21 agosto, 15 – 7) e l’Accademia di Leinster (25 agosto, 17 – 7) la formazione azzurra è attesa domani allo Sportground di Galway (calcio d’inizio ore 15.00 locali, 16.00 italiane) dall’Accademia della Provincia di Connacth.

Questa la formazione dell’Accademia federale:

15 Andrea TORLAI (Rugby Reggio)
14 Gabriele DI GIULIO (Frascati Rugby)
13 Mattia BELLINI (Petrarca Padova)
12 Matteo BERNINI (Amatori Parma)
11 Daniele DI GIULIO (Frascati Rugby)
10 Filippo BUSCEMA (UR Capitolina)
9 Nicolò SPERANZA (L’Aquila Rugby)
8 Mattia CATELAN (Valsugana Padova)
7 Matteo CORAZZI (Cus Perugia) - capitano
6 Maxime MATA MBANDA’ (Rugby Grande Milano)
5 Federico RUZZA (Cus Padova)
4 Andrea TROTTA (Nuova Rugby Roma)
3 Rudy BIANCOTTI (Valtellina Rugby)
2 Adriano DANIELE (Pomezia-Torvianica)
1 Marco SILVA (Amatori Parma)

Leggi tutto...
 
ACCADEMIA FIR BATTUTA 17-7 DA LEINSTER U20 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 27 Agosto 2012 12:15

FIR_logo_def_RDublino – L’Accademia FIR U19 di Tirrenia è stata battuta 17-7 dall’Accademia U20 di Leinster nella seconda uscita del tour irlandese che vede impegnati gli atleti della struttura federale guidati da Luca Bot e Roland De Marigny. Autori di una meta tecnica al 25’ del primo tempo, trasformata dall’apertura Buscema, gli uomini di Bot e De Marigny hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per 7-5. Superata in avvio di ripresa da una nuova marcatura irlandese, la squadra di Tirrenia è rimasta a distanza di break sino all’ultimo minuto quando – in inferiorità per un giallo proprio a Buscema – hanno subito la meta che ha fissato il risultato sul 17-7 finale.

 
ACCADEMIA FIR DI TIRRENIA DOMANI A DUBLINO CONTRO LEINSTER U20 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 24 Agosto 2012 13:32

FIR_logo_def_RDublino – Luca Bot e Roland De Marigny, tecnici dell’Accademia FIR U19 di Tirrenia, hanno scelto la formazione che domani pomeriggio alle 14.30 locali (15.30 in Italia) affronterà la Leinster Academy U20 all’Ashbourne Rugby Club di Dublino nel secondo impegno del tour estivo irlandese che, nel primo incontro, ha visto la rappresentativa federale sconfitta per 15-7 dalla Munster Academy U20. 

Leggi tutto...
 
L'ACCADEMIA FIR BATTUTA 15-7 DAL MUNSTER PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 22 Agosto 2012 08:57

FIR_logo_def_RCork – La selezione dell’Accademia FIR U19 “Ivan Francescato” di Tirrenia è stata battuta per 15-7 ieri sera dai pari età della Munster Academy nella prima uscita di stagione. Una meta tecnica nella ripresa, quando la selezione irlandese conduceva per 15-0 (3-0 a fine primo tempo), ha fissato il risultato finale di un incontro in cui –nella prima frazione di gioco – l’Accademia ha imposto il proprio gioco senza riuscire a concretizzare, subendo invece in avvio di ripresa il ritorno dei padroni di casa, autori di due mete nei primi venti minuti. Buono il finale di gara italiano, con la meta di punizione trasformata da Federico Salerno che non è però riuscita a dare il via ad una tardiva rimonta.

 


Pagina 4 di 10
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito