Accademia e CDFP


CENTRI DI FORMAZIONE, TUTTI GLI ATLETI DEL PROGETTO IN RADUNO A CALVISANO PDF Stampa E-mail
Formazione
Mercoledì 06 Febbraio 2019 08:11

 

fotosportit 50714 prSCAMBIO TECNICO E VERIFICA DEL LAVORO SVOLTO PER OLTRE 100 ATLETI DELL’U18

Roma – Gli impianti del “San Michele” di Calvisano, casa dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, accoglieranno da venerdì 8 a domenica 10 febbraio tutti gli atleti impegnati nella prima tappa del processo di formazione d’elite della FIR provenienti dai quattro Centri di Formazione Permanente U18 di Roma, Prato, Treviso e Milano.

Per tre giorni, divisi non per Centro di appartenenza ma per anno di nascita – tutti gli atleti coinvolti appartengono al biennio 2001/2002 – più di cento tra i giovani di maggior interesse nazionale prodotti dal movimento avranno, per la prima volta nel corso della stagione, l’opportunità di lavorare insieme, confrontarsi e competere tra loro.

Ma la tre giorni di ritiro congiunto costituirà anche un’occasione per conoscersi, scambiare esperienze, sviluppare e consolidare rapporti che potranno poi ritrovarsi, per alcuni, anche nelle Squadre Nazionali.

 

“L’obiettivo di questo appuntamento – spiega Stephen Aboud, Responsabile della Formazione d’Elite di Giocatori e tecnici – è quello di favorire l’interazione ed il confronto sui vari livelli che caratterizzano l’operato dei Centri di Formazione Permanente, vale a dire l’aspetto tecnico e l’aspetto culturale e di formazione dell’individuo. Anche per gli staff tecnici, che avranno modo di confrontarsi internamente, sul campo e fuori, questa attività segna una tappa centrale nel percorso di sviluppo. La scelta di dividere gli atleti per anno di nascita nei tre giorni di raduno, anziché per CDFP di provenienza, permetterà a tutti di confrontarsi e competere in modo equo, fornendoci riscontri e dati su cui lavorare ancor più interessanti attraverso dei match non ufficiali di verifica in calendario domenica a conclusione del raduno. Inoltre - ha concluso Aboud - i tecnici delle Nazionali U17 e U18 saranno presenti per osservare da vicino tutti gli atleti coinvolti”. 

 

Oltre al lavoro sul campo con i tecnici, il raduno dei Centri di Formazione Permanente offrirà anche una serie di momenti di socializzazione e svago, con la visione collettiva su maxischermo di Italia v Galles del Guinness 6 Nazioni presso l'Hotel Garda, tradizionale sede dei ritiri FIR nel bresciano, e, al termine del raduno domenica pomeriggio, trasferimento a Mantova per assistere di persona a Italia v Galles U20, valida per la seconda giornata del Torneo di categoria.

 

 
ACCADEMIA NAZIONALE, SEDE A REMEDELLO PER LA STAGIONE 17/18 PDF Stampa E-mail
Formazione
Mercoledì 30 Agosto 2017 08:40

 

fotosportit 55078 prRADUNO L’8 SETTEMBRE, LA FEDERAZIONE UFFICIALIZZA I 36 CONVOCATI

Roma – La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato la lista dei trentasei atleti selezionati per l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” per la stagione 2017/2018, al via il prossimo 8  settembre.

Riservata agli atleti U19/U20, l’Accademia Nazionale avrà sede per la stagione corrente presso il Convitto Bonsignori “Padre Piamarta” di Remedello, in provincia di Brescia, dopo aver operato negli ultimi quattro anni a Parma.

Leggi tutto...
 
NAZIONALI, ACCADEMIA E CENTRI DI FORMAZIONE: GLI STAFF TECNICI 2017/18 PDF Stampa E-mail
Formazione
Lunedì 24 Luglio 2017 14:20

 

fotosportit 49084 prRoma – Il Consiglio Federale, riunitosi venerdì scorso a Bologna, ha ufficializzato la composizione dei quadri tecnici delle Squadre Nazionali, dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, dei Centri di Formazione Permanente U18 ed i Tecnici Regionali in occasione della riunione di Bologna di sabato 21 luglio.

Confermati pressoché integralmente gli staff tecnici delle Squadre Nazionali, con la sola eccezione dell’Italia U20 che – concluso il ciclo della coppia composta da Carlo Orlandi e Alessandro Troncon – è stata affidata a Fabio Roselli, che abbandona la guida tecnica dell’Accademia “Ivan Francescato”, ed Andrea Moretti che guiderà la struttura federale di Parma assistito da Giovanni Raineri.

Leggi tutto...
 
FESTIVAL DEI CENTRI DI FORMAZIONE U16 2016/17: 12 MARZO/14 APRILE IL SECONDO APPUNTAMENTO PDF Stampa E-mail
Formazione
Martedì 21 Febbraio 2017 12:35

E’ in calendario il prossimo 12 marzo a Silea (TV), Milano, Firenze, Roma ed il 14 aprile a Colorno (PR), il secondo dei tre momenti di confronto sul campo per gli atleti dei Centri di Formazione Under 16.

Il momento conclusivo  è in programma  il 28 maggio.

A differenza della passata stagione, in cui gli incontri venivano programmati su base geografica e nella formula di singolo incontro, l’attività della stagione corrente si svilupperà in Festival con la partecipazione di più squadre per ogni sede.

Questa modifica  permetterà alle squadre di affrontare, nella stessa giornata,  realtà differenti da quelle presenti nelle zone del territorio di appartenenza  generando così una maggior motivazione nei partecipanti.

Inoltre giocatori e staff tecnici avranno l'opportunità di confrontarsi su base più ampia e di valutare, assieme ai tutor responsabili, il livello del gioco prodotto e le linee guida per la programmazione dei successivi cicli di allenamento fino alla successiva verifica.


Di seguito le selezioni coinvolte il prossimo 12 marzo/14 aprile  e le rispettive sedi di gara.

Silea: Treviso, Padova, Udine, Polesine, Mirano, Mogliano.
Colorno: Piacenza, Rho, Parma, Reggio-Modena, Viadana, Rovato, Recco.
Milano: Milano, Capoterra, Varese, Romagna, Torino, Remedello.
Firenze: Jesi, Perugia, Arezzo, Prato, Livorno, Bologna.
Roma: Messina, Benevento, Napoli, Catania, Roma Sud, Lazio Sud, L’Aquila, Roma Nord.

 
FESTIVAL DEI CENTRI DI FORMAZIONE U16 2016/17: IL 15 GENNAIO IL PRIMO APPUNTAMENTO PDF Stampa E-mail
Formazione
Mercoledì 11 Gennaio 2017 09:48

E’ in calendario il prossimo 15 gennaio a San Donà di Piave (VE), Calvisano (BS), Milano, Roma e Cosenza il primo dei tre momenti di confronto sul campo per gli atleti dei Centri di Formazione Under 16.

I due appuntamenti successivi sono in programma il 12 marzo e il 28 maggio.

A differenza della passata stagione, in cui gli incontri venivano programmati su base geografica e nella formula di singolo incontro, l’attività della stagione corrente si svilupperà in Festival con la partecipazione di più squadre per ogni sede.

Ciò permetterà alle squadre nella stessa giornata di affrontare varie realtà da quelle presenti nelle zone di riferimento del proprio territorio generando così una maggior motivazione nei partecipanti.

Inoltre giocatori e staff tecnici avranno l'opportunità di confrontarsi su base più ampia e di valutare, assieme ai tutor responsabili, il livello del gioco prodotto e le linee guida per la programmazione dei successivi cicli di allenamento fino alla successiva verifica.

La composizione dei gironi per le successive giornate verrà definita al termine della prima non in funzione della classifica, ma nell’ottica di garantire il principio della variazione delle squadre e della omogeneità della competizione.

Di seguito le selezioni coinvolte il prossimo 15 gennaio e le rispettive sedi di gara.

San Donà: Padova, Polesine,. Udine, Mirano, Romagna, Bologna.
Calvisano: Remedello, Rovato, Viadana, Mogliano, Treviso, Parma, Piacenza, Reggio.
Milano: Milano, Rho, Livorno, Torino, Recco e Varese.
Roma: Prato, Arezzo, Roma Nord, Roma Sud, Lazio Sud, Perugia, Jesi, Capoterra, L’Aquila.
Cosenza: Catania, Messina, Puglia, Benevento, Napoli, Calabria

 


Pagina 1 di 24
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito