Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

La FIR Informa
La FIR Informa
CORSI "RESPONSABILE SVILUPPO CLUB" COCCAGLIO (BS) 9-13 GENNAIO 2018/ FORMIA (LT) 6-10 FEBBRAIO 2018 PDF Print E-mail
La FIR Informa
Wednesday, 06 December 2017 13:24
There are no translations available.

Didattica F.I.R., comunica che sono aperte le iscrizioni per i Corsi “RESPONSABILE   SVILUPPO CLUB” che si svolgeranno a COCCAGLIO (BS) dal 9 al 13 gennaio 2018 presso l'Hotel Touring, Via Vittorio Emanuele II, 40 e a FORMIA (LT) dal 6 al 10 febbraio 2018 presso il Centro di Preparazione Olimpica CONI, via Appia Lato Napoli,175. 

Il Corso "Responsabile Sviluppo del Club" mira a fornire conoscenze relative la programmazione, conduzione e valutazione di progetti tecnici legati allo sviluppo dei Club.

Lo sport in Italia per essere fatto in maniera efficace e sostenibile necessità di varie competenze e professionalità; F.I.R con questo corso si pone l’obiettivo di sostenere i Club attraverso l’avvio di un processo di formazione, di un ruolo divenuto ormai strategico in ogni organizzazione sportiva, quello di una figura che coordini con capacità manageriali le varie fasi di sviluppo della progettualità tecnica.

Non “un uomo solo al comando” ma un leader capace di indirizzare una moltitudine di persone che con vari ruoli, esigenze ed interessi ruotano internamente ed esternamente al Club; una persona capace di trasformare i “rischi” in “opportunità” e sostituire la parola “problema" con “sfida”.

Il corso è rivolto ai tesserati Allenatori, con un qualsiasi livello permanente attivo, (dalla qualifica di Educatore al 4° livello) o ai Preparatori Fisici, unicamente perchè si richiede una conoscenza dell’ambito tecnico formativo.

Auspichiamo comunque che anche dirigenti di società vogliano partecipare, dando loro la possibilità di intervenire come “uditori”, che di fatto si differenzia unicamente dal non poter tesserarsi con la qualifica di RSC al termine del corso.

La modalità d'iscrizione consiste nel compilare la domanda di   partecipazione Corsi Allenatori 2017/2018, scaricabile dal sito   Federale www.federugby.it  nella sezione Tecnici > Modulistica   > Domanda partecipazione corsi allenatori F.I.R. 2017/2018, compilare   la lettera di presentazione del presidente della società (Modulo   dichiarazione Società scaricabile sempre dal sito Federale, nella sezione   Tecnici > Modulistica), allegare la copia della ricevuta di versamento   della quota di 400 Euro, i cui estremi sono riportati sulla domanda di   partecipazione e trasmettere tutta la documentazione via e-mail al 
  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  o   via fax al numero 06/45213189.   

LE DOMANDE DOVRANNO ESSERE TRASMESSE   ALMENO 15 GIORNI PRIMA DALLA DATA DI INIZIO DEL CORSO o prima che il Corso risulti "CHIUSO" (vedi disponibilità posti dal sito della Federazione www.federugby.it  > tecnici >  corsi di formazione > Corsi Responsabili Sviluppo Club).

 
COMUNICATO STAMPA DELLA CORTE FEDERALE D’APPELLO FIR PDF Print E-mail
La FIR Informa
Tuesday, 05 December 2017 15:59
There are no translations available.

Roma – La Corte Federale d’Appello FIR, presieduta dal Dott. Giuseppe Leotta, si è riunita oggi presso la sede federale dello Stadio Olimpico di Roma per prendere in esame il procedimento a carico di Gianni Amore, Marzio Innocenti, Fulvio Lorigiola e Roberto Zanovello.

La Corte ha dichiarato inammissibile il reclamo proposto da Marzio Innocenti. In parziale accoglimento dei reclami proposti da Giovanni Amore, Fulvio Lorigiola e Roberto Zanovello la Corte ha rideterminato la sanzione irrogata in quattro mesi di interdizione ciascuno.

Il deposito della motivazione è stato fissato entro dieci giorni da oggi.  

 
PROGETTO SVILUPPO RUGBY DI BASE 2017/18 PDF Print E-mail
La FIR Informa
Monday, 04 December 2017 12:42
There are no translations available.

 

E’ disponibile nella sezione Documenti Federali/Sviluppo Rugby Base il progetto relativo alla stagione 2017/2018.

 

 
ON LINE LA CIRCOLARE INFORMATIVA C.N.AR. 07 RELATIVA ALLA REGOLA 3.6 - MISCHIE SENZA CONTESA PDF Print E-mail
La FIR Informa
Friday, 01 December 2017 16:53
There are no translations available.

Roma – È on line e disponibile nella sezione dedicata alle Circolari Informative della C.N.Ar., nella sezione C.N.Ar./Circolari/Circolari Informative 2017/2018, la circolare informativa n°7 che illustra degli scenari relativi all'effettuazione di mischie senza contesa. Documento che è stato redatto e preparato dal Referee Manager della World Rugby, Alain Rolland, ed inviato a tutti i Referee Manager delle varie Federazione per chiarire, attraverso questo documento riepilogativo, le procedure da applicare ai casi rappresentati.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CIRCOLARE INFORMATIVA

a cura della C.N.Ar.

 

 
LE INFO SULLA VIABILITA’ ALLO STADIO EUGANEO PER LA PARTITA DI SABATO TRA ITALIA E SUDAFRICA PDF Print E-mail
La FIR Informa
Friday, 24 November 2017 12:15
There are no translations available.

Roma- La Federazione Italiana Rugby per garantire il corretto afflusso di pubblico allo stadio Euganeo di Padova, fornisce le seguenti indicazioni in termini di viabilità per il terzo dei Crèdit Agricole Cariparma Test Match, in programma sabato 25 novembre alle 15:00 contro il Sudafrica.

Dalle 10 alle 19 presso lo stadio Euganeo sarà allestito uno spazio a disposizione dei tifosi con cibo, bevande e tanta musica prima e dopo la partita degli Azzurri.

Il comune della città di Padova in collaborazione con le Autorità locali e la Federazione Italiana Rugby metterà a disposizione delle navette per raggiungere lo stadio per la buona riuscita dell’evento:

  • Le navette saranno attive ai parcheggi scambiatori dalle ore 11.00
  • I parcheggi scambiatori dotati di servizio navette sono: Limena, zona Fiera/Tribunale, Centro via Trieste, Piazzale Boschetti, ex Canova e Central Park; 
  • Parcheggio scambiatore Geox utilizzabile per bus turistici; non ci saranno navette, ma segnaletica e personale di instradamento
  • I bus privati (rugby club e tifoseria) sostano al parcheggio Geox
  • Parcheggio cicli e motocicli: Parcheggio nord
  • Parcheggio pubblico a pagamento PARCHEGGIO P1 dello stadio (piazzale sud)

Stadio:

Nonostante l'impianto sportivo sia dotato di parcheggio, si consiglia di raggiungere lo stadio Euganeo con le navette pubbliche messe a disposizione dal Comune di Padova. 

L'accesso alle aree circostanti lo stadio è libero. 
Si potrà entrare allo stadio soltanto se in possesso di tagliando partita o pass, e non sarà obbligatorio esibire il documento di identità per assicurare la corrispondenza del titolo. Ai varchi di accesso sarà presente personale steward che effettuerà i dovuti controlli di sicurezza.

Per agevolare l’afflusso allo stadio, si invita il pubblico ad accedere con largo anticipo rispetto all'orario di inizio della gara.

Si ricorda inoltre che non è consentito l’ingresso di: bottiglie in vetro e lattine, bottiglie in plastica oltre 1,5 litri, caschi, animali e strumenti musicali. In caso di pioggia potranno accedere allo stadio soltanto ombrelli tascabili (formato pocket).

Se ancora disponibili sarà possibile acquistare i biglietti di Italia-Sudafrica fino all'intervallo della gara presso la biglietteria FIR situata nella biglietteria Nord dello stadio Euganeo in viale Gino Cappello adiacente al parcheggio P1 del piazzale sud.

 
 
 

 

 
CORSI RESPONSABILE SVILUPPO CLUB COCCAGLIO (BS) 9-13 GENNAIO 2018/ FORMIA (LT) 6-10 FEBBRAIO 2018 PDF Print E-mail
La FIR Informa
Thursday, 23 November 2017 14:06
There are no translations available.

 

Didattica F.I.R., comunica che sono aperte le iscrizioni per i Corsi “RESPONSABILE SVILUPPO CLUB” che avranno luogo a COCCAGLIO(BS) dal 9 al 13 gennaio 2018 presso l'Hotel Touring, Via Vittorio Emanuele II, 40 e a FORMIA (LT) dal 6 al 10 febbraio 2018 presso il Centro di Preparazione Olimpica, via Appia Lato Napoli,175. 

Il Corso Responsabile Sviluppo del Club mira a fornire conoscenze relative la programmazione, conduzione e valutazione di progetti tecnici legati allo sviluppo dei Club.
Lo sport in Italia per essere fatto in maniera efficace e sostenibile necessità di varie competenze e professionalità; F.I.R con questo corso si pone l’obiettivo di sostenere i Club attraverso l’avvio di un processo di formazione, di un ruolo divenuto ormai strategico in ogni organizzazione sportiva, quello di una figura che coordini con capacità manageriali le varie fasi di sviluppo della progettualità tecnica.
Non “un uomo solo al comando” ma un leader capace di indirizzare una moltitudine di persone che con vari ruoli, esigenze ed interessi ruotano internamente ed esternamente al Club; una persona capace di trasformare i “rischi” in “opportunità” e sostituire la parola “problema" con “sfida”.
Il corso è rivolto ai tesserati Allenatori o Preparatori Fisici con un qualsiasi livello permanente attivo, (dalla qualifica di Educatore Allenatore abilitato ad allenare solo fino alla categoria Under 14, in poi) unicamente perchè si richiede una minima conoscenza dell’ambito tecnico formativo.
Auspichiamo comunque che anche dirigenti di società vogliano partecipare, dando loro la possibilità di intervenire come “uditori”, che di fatto si differenzia unicamente dal non poter tesserarsi con la qualifica di RSC al termine del corso.

La modalità d'iscrizione consiste nel compilare la domanda di partecipazione Corsi Allenatori 2017/2018, scaricabile dal sito Federale www.federugby.it  nella sezione Tecnici > Modulistica > Domanda partecipazione corsi allenatori F.I.R. 2017/2018, compilare la lettera di presentazione del presidente della società (Modulo dichiarazione Società scaricabile sempre dal sito Federale, nella sezione Tecnici > Modulistica), allegare la copia della ricevuta di versamento della quota di 400 Euro, i cui estremi sono riportati sulla domanda di partecipazione e trasmettere tutta la documentazione via e-mail al 
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  o via fax al numero 06/45213189.   

LE DOMANDE DOVRANNO ESSERE TRASMESSE ALMENO 15 GIORNI PRIMA DALLA DATA DI INIZIO DEL CORSO o prima che il Corso risulti   "CHIUSO" (vedi disponibilità posti  dal sito della Federazione www.federugby.it  > tecnici > corsi  di formazione > Corsi Responsabili Sviluppo Club).

 

 
LA FIR PIANGE L'EX AZZURRO CARLO CANTONI PDF Print E-mail
La FIR Informa
Wednesday, 22 November 2017 13:42
There are no translations available.

Il presidente federale, Alfredo Gavazzi, e tutto il consiglio, si stringono intorno alla famiglia Cantoni per la scomparsa dell’ex azzurro Carlo Cantoni. Nato a Milano il 30 ottobre del 1936, 4 caps con l’Italrugby, ha fatto il suo debutto con la maglia della Nazionale Italiana Rugby il 25 marzo 1956 contro la Germania dell’Ovest.  Si è spento all’età di 81 anni nella giornata di ieri. 

 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 86

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

sviluppo15
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

banner-ticketing

Banner Sito Federugby

Registro Coni

coni

E' attiva sul sito www.coni.it l’iscrizione al Registro delle Società e Ass. sportive dilettantistiche.

Normativa Tesseramento Extra Comunitari

Sono ora consultabili sul sito www.coni.it le nuove procedure per l'ingresso in Italia di sportivi extracomunitari

impianti2
Norma relativa ai contributi per l'impiantistica federale:

 

logo-nado

integrazione-fir


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito