Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Nazionali Azzurre
Nazionali Azzurre
ITALIA U17 BATTUTA 38-20 A MANOSQUE DAI PARI ETA’ DELLA FRANCIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Tuesday, 13 March 2018 17:53
There are no translations available.

 

fotosportit 34953 pr

Manosque (Francia) – Un parziale di 25-0 nel secondo tempo costa all’Italia U17 di Paolo Grassi una sconfitta per 38-20 contro i pari età della Francia nel primo test-match di stagione disputato questo pomeriggio a Manosque.

Dopo aver tenuto saldamente in mano l’incontro nella prima frazione di gioco, approfittando anche della superiorità numerica temporanea per un placcaggio pericoloso del flanker Noah per allungare sino al 20-8, gli Azzurrini hanno perso lucidità e attenzione nella ripresa.

La Francia, dopo essere andata al riposo in svantaggio per 20-13, ha preso il controllo del match nei secondi trentacinque minuti di gioco, accorciando sino a una sola lunghezza di distacco con un piazzato e un drop di Retier in avvio di ripresa: al quarto d’ora, il giallo al seconda linea Granieri ha lasciato in quattordici gli Azzurrini, che hanno concesso durante i dieci minuti di inferiorità due mete nel giro di due minuti, consentendo ai giovani galletti di allungare sino al 33-20 prima della marcatura transalpina che, allo scadere, ha fissato il punteggio sul 38-20 finale.

Gli Azzurrini torneranno ad affrontare i francesi sabato alle ore 15 ad Aix en Provence nel secondo e ultimo test-match del tour d’Oltralpe.

Questo il tabellino:

Manosque, Stadio Comunale - martedì 13 marzo 2017
Test-match internazionale giovanile
Francia v Italia 38-20

Marcatori: p.t. 2’ cp. Ferrarin (0-3); 4’ cp. Retier (3-3); 15’ cp. Ferrarin (3-6); 25’ m. Tica tr. Ferrarin (3-13); 30’ m. Retier (8-13); 34’ m. Montuori tr. Ferrarin (8-20); 35’ m. Charcosset (13-20); s.t. 3’ cp. Retier (16-20); 9’ drop Retier (19-20); 22’ m. Retier tr. Michet (26-20); 24’ m. Spring tr. Michet (33-20); 34’ m. Spring
Francia: Pandolfo (15’ st. Spring); Bourdieu (5’ pt. Le Corvec), Parisien, Velte, Robert; Retier (24’ st. Michet), Dehez; Lachaise, Haddad, Noah; Brennan (7’ st. Kelhoffner), Bruges; Mallez, Charcosset (7’ st. Begic), Augeix
Italia: De Angelis (31’ st. Esposito), Castellana, Drago, Marocchi (27’ pt. Parrino), Schiabel; Ferrarin (31’ st. Quintavalla), Albanese Ginammi; Cannone L., Andreani, Baldelli; Granieri (30’ st. Ruffato), Favretto (9’ st. Parisotto); Neculai (15’ st. Sassi), Montuori (9’ st. Di Bartolomeo), Tica (30’ st. Spagnolo)
Cartellini: 23’ pt. giallo Noah (Francia); 15’ st. Granieri (Italia)

 

 
ITALDONNE: LE 23 AZZURRE PER LA SCOZIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Tuesday, 13 March 2018 14:07
There are no translations available.

sillari galles

 

CON LA VITTORIA DI CARDIFF LE AZZURRE SALOGNO AL 7° POSTO DEL RANKING MONDIALE

Roma - La vittoria sul Galles di domenica scorsa al Principality Stadium di Cardiff (primo successo di una Nazionale Italiana nel tempio gallese) ha proiettato l’Italdonne al 7° posto del ranking mondiale, biggest climber per World Rugby che da nona sale di due posizioni, superando Galles ed Irlanda.

Le ragazze di Andrea Di Giandomenico sono attese dalla Scozia, 11esima formazione del ranking, per l’ultimo turno del Torneo: sarà il Plebiscito di Padova ad ospitare il match domenica prossima, 18 marzo, con calcio d’inizio ore 15.00.

La Nazionale femminile inizierà il raduno in vista della sfida, giovedì 15 marzo. Andrea Di Giandomenico ha confermato il gruppo che ha preso parte alla trasferta gallese: “Abbiamo fatto un passo avanti importante a Cardiff riuscendo a concretizzare il nostro gioco. Ma siamo coscienti che in alcune fasi non siamo stati precisi. Per la prossima partita dobbiamo assolutamente continuare ad innalzare la qualità della nostra prestazione per dare consistenza al lavoro fin qui svolto. Affrontiamo una Scozia in netta crescita e soprattutto spinta da quella stessa fame che in passato abbiamo conosciuto anche noi. Dovremo ricordarcene quando scenderemo in campo al Plebiscito”.

La Scozia, sconfitta nei primi tre turni di gara, è reduce dalla vittoria fuori casa sull’Irlanda (15-12) ed a pari punti con Italia e Galles.

Read more...
 
6 NAZIONI, L’ITALIA RIENTRA A ROMA: SABATO C’E’ LA SCOZIA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Monday, 12 March 2018 20:43
There are no translations available.

 

fotosportit 60888 pr

MAXIME MBANDA’ DA VALUTARE, RIENTRANO IN GRUPPO STEYN E BONI

Roma – La Nazionale Italiana Rugby è rientrata in serata a Roma all’indomani della sconfitta di Cardiff: dopo aver svolto a Londra una sessione di piscina e recupero, gli Azzurri di Conor O’Shea sono volati nella Capitale dove sabato alle ore 13.30 all’Olimpico di Roma affronteranno la Scozia nella quinta, conclusiva giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

CLICCA QUI PER I BIGLIETTI DI ITALIA v SCOZIA

SCARICA L’APP UFFICIALE E CONSULTA I PROFILI DEGLI AZZURRI

Domani lo staff medico diretto dal Prof. Badessi approfondirà le condizioni del flanker delle Zebre Rugby Club, Maxime Mbandà, infortunatosi in Galles al ginocchio destro, mentre in serata alla rosa di atleti a disposizione dello staff tecnico per il test di sabato contro la Scozia, una delle grandi classiche del Torneo e una delle sfide più sentite dal pubblico italiano, si sono aggregati il flanker della Benetton Rugbyh Abraham Steyn e il centro delle Zebre Rugby Club Tommaso Boni.

Ancora in recupero, seguito dallo staff medico del Club, il seconda linea Geroge Biagi, sono stati lasciati a disposizione della Benetton Rugby per gli impegni del week-end il pilone Federico Zani e il centro Luca Morisi che avevano preso parte alla fase iniziale della preparazione alla gara con il Galles.

Domani gli Azzurri inizieranno gli allenamenti in vista della Scozia, mentre giovedì alle ore 13.30 all’NH Vittorio di Corso Italia è in programma la conferenza stampa di annuncio della formazione che scenderà in campo contro gli highlanders.

La rosa della Squadra Nazionale per l’ultima giornata del NatWest 6 Nazioni 2018 è aggiornata come segue:

Piloni
Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 12 caps)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 6 caps)
Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 6 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Benetton Rugby, 9 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 93 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 5 caps) 

Seconde linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 10 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 6 caps)*
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 103 caps)

Flanker/n.8
Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, 4 caps)*
Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 6 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 133 caps) – capitano
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, esordiente)
Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 18 caps)

Mediani di mischia
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 23 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 37 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 28 caps)
Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps)

Centri-Ali-Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 49 caps)*
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 7 caps)
Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 7 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

non considerati per infortunio: George Fabio BIAGI (Zebre Rugby Club), Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs)*, Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby)*, Ornel GEGA (Benetton Rugby), Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club)*, Edoardo GORI (Benetton Rugby)*, Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club), Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club)*, Marco RICCIONI (Benetton Rugby)*, Leonardo SARTO (Glasgow Warriors)*, Tito TEBALDI (Benetton Rugby)

 

 


Page 7 of 391

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

banner-ticketing-107

fir-store-300x250

Banner Sito Federugby

keep_rugby_clean
 

Iscriviti alla newsletter FIR

* campi obbligatori

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito