Nazionali Azzurre
ITALIA U18 A PARMA DAL 9 AL 12 MARZO PER PREPARARE GLI EUROPEI FIRA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 03 Marzo 2015 11:15

0PNO1310Roma - L’Italia Under 18 reduce dal successo di Dublino contro i pari età irlandesi (21 febbraio, Ashbourne RFC, 19-13), torna a radunarsi, questa volta in vista del Campionato Europeo FIRA U18, in programma a Tolosa dal 26 marzo al 4 aprile.

Sede del raduno che avrà inizio lunedì 9 marzo, Parma e gli impianti della Cittadella del Rugby dove gli Azzurrini si alleneranno fino a giovedì 12 sotto la direzione del responsabile tecnico, Massimo Brunello.

Leggi tutto...
 
SEI NAZIONI FEMMINILE. L'ITALIA CONQUISTA LA SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 01 Marzo 2015 17:07

foto gruppo finaleNel terzo turno del Sei Nazioni le ragazze del rugby azzurro battono nettamente la Scozia per 31-8 e conquistano i primi due punti nel Torneo.

A Cumbernauld, paesino vicino a Glasgow, l’Itala femminile conquista la vittoria grazie ad tanto gioco di qualità e molte azioni alla mano che hanno fiaccato la difesa delle scozzesi, apparse sempre in affanno sui rapidi cambi di campo.

Leggi tutto...
 
PARISSE: "CI ABBIAMO CREDUTO, ORGOGLIOSO DEI RAGAZZI" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 28 Febbraio 2015 19:43

Brunel-Parisse conferenza IrlandaBRUNEL: "RITROVATA PARTE DEL NOSTRO EQUILIBRIO, CONTINUIAMO A LAVORARE

Il capitano azzurro Sergio Parisse, oggi recordman di presenze azzurre con 111 (raggiunge Marco Bortolami), e' l'unico superstite della squadra che vinse nel 2007, ultimo successo dell'Italia a Murrayfield, e deve essere orgoglioso dell'impresa, che definisce una "vittoria collettiva aiutata anche da un po' di fortuna, che ultimamente ci era mancata". "Avevamo tanti infortunati, anche giocatori che si fanno mordere da un cane - ha detto sorridendo nel dopopartita riferendosi alla disavventura di Castrogiovanni -, ma finalmente la sorte ci ha aiutato, specialmente nel finale quando bastava poco per non riuscire a completare la rimonta. E' una vittoria meritata, una vera vittoria di squadra, nonostante i tanti errori che continuiamo a fare. Nessuno ci credeva, ma ce l'abbiamo fatta".

Il bello e il brutto di 80 minuti intensi sono riassunti cosi' da Parisse: "Regaliamo ancora troppi punti, vedi l'intercetto su Haimona, i calci sbagliati - ha spiegato -, ma poi abbiamo avuto la volonta' di resistere. I cambi sono entrati con lo spirito giusto, nel finale dovevamo andare in meta con la mischia, l'avremmo meritato al di la' della decisione dell'arbitro a nostro favore (meta tecnica, ndr).Nel complesso abbiamo fatto un'ottima partita. Ora avremo un altro atteggiamento e un'altra voglia contro Francia e Galles".

Il capitano ha ammesso alla fine di aver spronato i suoi prima e durante la partita, prima "spiegando loro che eravamo solo noi 23 contro tutti i pronostici a cercare una vittoria storica", poi "tirando su Haimona dopo l'intercetto che ha portato in meta gli scozzesi e incoraggiando Allan per la punizione sbagliata a inizio ripresa". Il lavoro del capitano e' anche e soprattutto questo e stavolta ha fruttato in pieno.

Il CT Jacques Brunel ha spiegato che "dopo una partita in difesa con l'Irlanda e una d'attacco con l'Inghilterra, l'Italia ha finalmente trovato piu' equilibrio. Non e' stata certo una partita perfetta ma siamo stati capaci di mettere gli scozzesi in difficolta'. Abbiamo fatto, credo, un passo avanti importante. La vittoria di sicuro ci da' fiducia, ma Lavoreremo per migliorarci ancora per affrontare al meglio le ultime due partite all'Olimpico".

Nessuna problematica fisica particolare per gli Azzurri, con il Manager Troiani che nella conferenza post-partita ha parlato di “un lieve trauma contusivo al volto per Visentin ed una botta alla coscia per Haimona”

 


Pagina 1 di 236

Instagram

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

biglietti_hospitality_2

 
irb