Nazionali Azzurre
ITALSEVEN MASCHILE, I CONVOCATI AZZURRI PER IL GRAND PRIX SEVEN DI EXETER PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 01 Luglio 2015 10:41

fir logorugbysevensRoma- Andy Vilk, responsabile tecnico della Nazionale Italiana 7s, ha convocato quindici giocatori per la terza ed ultima tappa del Grand Prix Series in programma ad Exeter l'11 e il 12 luglio. Gli azzurri nella giornata odierna voleranno a Londra dove domenica saranno protagonisti nel torneo “Seven and the City” che rappresenta una tappa per valutare la condizione degli azzurri in vista dell'ultima tappa del GPS.

Terminato il torneo di Exeter, l'Italseven si trasferirà a Lisbona dove il 18 e il 19 luglio prenderà parte all'European Olympic Repechage Tournament che metterà in palio tre posti per partecipare al World Repechage, torneo mondiale dove la vincente strapperà il pass per le Olimpiadi in Brasile.

Leggi tutto...
 
A VILLABASSA “RUGBY DAY” ALTOATESINO CON GLI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 30 Giugno 2015 13:49

 

MetaMorisi2TUTTE LE NOTIZIE SUL RITIRO PRE-RUGBY WORLD CUP SUI SOCIAL MEDIA FIR

Villabassa (Bolzano) – Il rugby altoatesino è pronto a celebrare la Nazionale Italiana di Rugby mercoledì 1 luglio, sul campo di Villabassa che in questi giorni e sino a venerdì ospita la prima fase della preparazione alla Rugby World Cup di settembre in Inghilterra dell’Italrugby.

Un pomeriggio di sport e di divertimento per le Società del territorio che, con le proprie giovanili, si sfideranno in una serie di incontri che coinvolgeranno le varie categorie – dall’U6 all’U14 – per poi avere l’opportunità di incontrare gli Azzurri e lo staff diretto dal CT Brunel a partire dalle 17.30 per gli autografi e le foto ricordo di rito.

La Nazionale, intanto, prosegue gli allenamenti con particolare attenzione, in questa prima fase, alla preparazione fisica sul campo e nella palestra allestita a Villabassa: notizie, immagini e “dietro le quinte” dal ritiro pre-Mondiale sulle piattaforme social della Federazione, per vivere da dentro il raduno ed andare alla scoperta degli Azzurri.

Facebook

Twitter

Instagram

Youtube

 

 
IL RUGBY ALTO-ATESINO SI MOBILITA PER GLI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 26 Giugno 2015 09:36

IMG 5872MERCOLEDI’ A VILLABASSA SPECIALE “RUGBY DAY” PER LE UNDER BOLZANINE

Roma – Il rugby alto-atesino saluterà mercoledì a Villabassa gli Azzurri della Nazionale in vista della conclusione della prima fase del raduno di preparazione alla Rugby World Cup con una speciale giornata che, all’ombra delle Dolomiti, porterà i giovani rugbisti delle giovanili alto-atesine ad incontrare i propri beniamini.

Mercoledì pomeriggio, dalle 17.30, il campo di Villabassa che in questi giorni vede i quaranta Azzurri di Jacques Brunel sudare per conquistarsi uno dei trentuno posti disponibili sull’aereo che in settembre volerà a Londra per l’ottava rassegna iridata ospiterà una serie di match giovanili, dall’U6 all’U14.

Al termine, l’attenzione si sposterà nella piazza di Villabassa per una grigliata in cui Azzurri e giovani si mescoleranno tra loro, dando a tutti i piccoli giocatori dei Club della provincia di Bolzano la chance per raccogliere autografi ed immancabili selfie con la “Banda-Brunel”.

“Per la Squadra è sempre emozionante e divertente incontrare i propri fans, specialmente quelli più giovani” ha  dichiarato il Manager della Nazionale, Luigi Troiani. “In questi giorni la squadra sta svolgendo un programma piuttosto intenso di allenamenti, sul campo ed in palestra, ed avere la chance per staccare dagli impegni sportivi e dedicarsi alla promozione del nostro sport tra la comunità locale sarà sicuramente un ottimo diversivo per gli Azzurri che rappresentano, senza dubbio, i primi e più efficaci ambasciatori del rugby in Italia”.

“La presenza della Nazionale sul territorio – spiega Mauro Martelli, delegato provinciale FIR di Bolzano – è una nuova, grande opportunità di crescita per il rugby alto-atesino. Nel 2011, quando la nostra Nazionale preparò a Villabassa la spedizione mondiale un Nuova Zelanda, la crescita del nostro movimento fu esponenziale e sono certo che, da questo nuovo periodo di raduno in Alta Pusteria, il nostro movimento locale uscirà ulteriormente rafforzato. Voglio ringraziare lo staff e gli atleti della Nazionale per la grande disponibilità ad accogliere in raduno i giovani rugbisti della nostra provincia per quello che sarà, per loro, un’ indimenticabile giornata”.

 


Pagina 1 di 255

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

biglietti_hospitality_2

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito