GLI EVENTI DELL NAZIONALE A PADOVA PER IL TEST DI SABATO CONTRO IL SUDAFRICA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 22 Novembre 2017 11:12

fotosportit 60504 prRoma- Dopo il test di Firenze contro l’Argentina l’Italrugby si è trasferita a Padova in vista del terzo e ultimo Crèdit Agricole Cariparma Test Match di novembre, in programma sabato alle 15 allo Stadio Euganeo contro il Sudafrica. Dopo l’allenamento aperto al pubblico degli azzurri di ieri pomeriggio alla “Guizza”, altre iniziative della Nazionale coinvolgeranno l’intera città di Padova durante l’avvicinamento alla partita di sabato. 

Nella giornata di mercoledì 22 novembre dalle 18 nella sede de La Feltrinelli in via S. Francesco due atleti azzurri intratterranno il pubblico con il racconto delle loro passioni ovali e musicali, nell’ultimo degli appuntamenti in libreria di questo autunno internazionale.

A seguire alle 18:30 all’interno nella sede Crèdit Agricole Friuladria di Piazza dell’Insurrezione una delegazione di atleti azzurri incontrerà i clienti all’interno della filiale del main sponsor azzurro. La lunga giornata di mercoledì terminerà alle 19 con l’evento in collaborazione con Movember “Aperitivo col Baffo” nella club house del Petrarca Padova alla Guizza.

Giovedì sera alle 21 sulla pagina Facebook ufficiale della nazionale (CLICCA QUI PER LA PAGINA FACEBOOK FIR) un azzurro risponderà in diretta alle domande e curiosità degli appassionati in un ormai imperidibile appuntamento serale dedicato ai fans della Nazionale.

Venerdì nel giorno prematch il rugby azzurro incontrerà invece il sociale durante la visita all’Ospedale Pediatrico Oncologico di Padova, a cui parteciperà una delegazione di atleti dell’Italia. Alle 18:30 ancora spazio ad autografi e selfie ricordo dell’evento all’interno del Macron Store di Via della Croce Rossa, dove i clienti dello sponsor tecnico azzurro avranno la possibilità di incontrare da vicino gli atleti della nazionale. 

Nel giorno di gara di sabato a poche ore dal kick off nella sala stampa dello Stadio Euganeo alle 12:30 verrà presentato il nuovo libro di Giorgio Sbrocco sulla storia del Petrarca Padova.

Dopo il fischio finale della sfida contro gli Springboks, sabato sera, terzo tempo ufficiale nella splendida cornice di Villa Borromeo per concludere con stile la finestra internazionale d’autunno.

 
PADOVA ABBRACCIA L'ITALRUGBY. GHIRALDINI E BELLINI IN CORO: "EMOZIONANTE GIOCARE QUI" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 21 Novembre 2017 20:03

allenamento aperto padova

Padova – L’affetto dei tifosi per l’Italrugby ha contagiato anche Padova. La Nazionale Italiana Rugby, arrivata domenica nel comune veneto, nel pomeriggio odierno ha svolto un allenamento a porte aperte al centro sportivo “Memo Geremia” dove una folla di curiosi e tifosi affezionati ha abbracciato, non solo virtualmente, la squadra guidata da Conor O’Shea che sabato 25 novembre affronterà il Sudafrica allo Stadio “Euganeo”, match che chiuderà il trittico dei Credit Agricole Cariparma Test Match e, contestualmente, la finestra internazionale autunnale per gli Azzurri. Il match, in programma alle 15, sarà trasmesso in diretta da DMAX, canale 52 del digitale terrestre. Il live testuale del match contro gli Springboks sarà disponibile sull’app ufficiale della FIR.

Leggi tutto...
 
FIR INSIEME A WATTBIKE AL SERVIZIO DEL FITNESS DEI GIOCATORI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 21 Novembre 2017 12:23

wbstillframeRoma – La Federazione Italiana Rugby e Wattbike hanno avviato un percorso di collaborazione mirato ad ottimizzare la preparazione individuale degli atleti della Squadra Nazionale, della Benetton Rugby e di Zebre Rugby Club, sviluppando protocolli individuali per quegli atleti per i quali possano rendersi necessarie sedute di fitness aggiuntive, lavori di ritorno in campo specifici o semplici sedute di preparazione fuori dal campo.

Wattbike, azienda leader nello sviluppo di apparecchiature di alto livello per il ciclismo indoor, ha fornito alla Federazione quattro delle proprie bici, attualmente in utilizzo alla Ghirada di Treviso ed alla Cittadella del Rugby di Parma, e lavorerà con sempre maggiore frequenza a stretto contatto con i responsabili della preparazione atletica di FIR per adattare ai singoli atleti protocolli di lavoro specifici.

Leggi tutto...
 
GOOSEN: “SUDAFRICA IN CRESCITA, NON E’ LA SQUADRA DEL 2016” PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 20 Novembre 2017 16:08

fotosportit 59487DOMANI PER GLI AZZURRI ALLENAMENTO APERTO AL PUBBLICO AL “MEMO GEREMIA”

Padova – La prima giornata padovana dell’Italrugby in preparazione al Crédit Agricole Cariparma Test Match di sabato all’Euganeo contro il Sudafrica, tappa conclusiva del giro d’Italia autunnale che ha visto gli Azzurri superare le Fiji a Catania l’11 novembre e arrendersi all’Argentina a Firenze sabato scorso, è scivolata via tra riunioni e recupero.

In mattinata il CT O’Shea e gli assistenti Catt, De Carli e Goosen hanno analizzato insieme ai trentuno atleti convocati le positività e gli errori emersi nel corso del derby latino contro i Pumas per poi passare a una leggera seduta indoor presso la palestra “Forum” con gli atleti divisi per reparti.

Leggi tutto...
 
ITALDONNE, A BIELLA LA FRANCIA SI IMPONE 41-21 NEL FINALE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 19 Novembre 2017 17:41

 

barattin franciaBiella – Va alla Francia il test match contro l’Italdonne a Biella. Le Azzurre,  che fino al 65’ conducevano il match sul 21-20, solo nel finale hanno subito il sorpasso decisivo dalle avversarie, terze nella scorsa Women’s Rugby World Cup, che si sono imposte 41-21.

Nelle battute iniziali sblocca il risultato la Francia con la meta di Torres Duxans abile a incunearsi tra le maglie bianche dell’Italia sul lato mancino d’attacco e ad andare in meta. La trasformazione di Bourdon porta le transalpine sul 7-0. La reazione azzurra non si fa attendere e, sul tema della continuità con la Women’s Rugby World Cup, al 13’ capitan Barattin si mette in proprio e, dopo aver raccolto l’ovale da Elisa Giordano, sfrutta la propria velocità per involarsi tra i pali avversari. Beatrice Rigoni pareggia i conti con la trasformazione. L’atteggiamento delle Azzurre mette in seria difficoltà la Francia che subisce il sorpasso dell’Italdonne con un’altra azione personale questa volta ad opera di Manuela Furlan che supera due avversarie e ribalta il passivo iniziale. Le ospiti non restano a guardare e con un calcio piazzato di Bourdon prima e con una meta di Bannet, arrivata dopo uno sprint di circa 50 metri, chiudono la prima frazione in vantaggio sul 15-14.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 362

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

banner-ticketing

Banner Sito Federugby

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito