C.N.Ar. News


MAURIZIO VANCINI CITING COMMISSIONER NELLA FINALISSIMA DI GUINNESS PRO12 AD EDIMBURGO PDF Stampa E-mail
Venerdì 27 Maggio 2016 19:20

VanciniMEdimburgo – Maurizio Vancini, Presidente della Commissione Nazionale Arbitri della FIR, svolgerà le funzioni di Commissario per le Citazioni, incaricato di riferire e citare agli Organi di Disciplina del PRO12, al termine dell’incontro, eventuali atti di gioco pericoloso o violento sfuggiti agli ufficiali di gara, nella finalissima della Guinness PRO12 che vedrà contendersi il trofeo la squadra rivelazione della manifestazione, il Connacht, alla prima grande finale della sua storia sportiva, che sfiderà il Leinster in un derby tutto irlandese. L’incontro si giocherà domani, sabato 28 maggio, con calcio d’inizio alle ore 17:30, ora locale, in uno degli stadi più importanti della palla ovale mondiale, il BT Murrayfield di Edimburgo completamente esaurito per questa attesissima finale.

Questa importante designazione premia l’attività e l’impegno di Maurizio Vancini che nel recente passato è stato impegnato in altre importanti manifestazioni, tra tutte la partecipazione alla Rugby World Cup 2015, disputata tra settembre e ottobre 2015 nel Regno Unito, e nel RBS Six Nations 2016 nell’incontro, giocato sempre ad Edimburgo, tra Scozia e Francia a marzo 2016, e che viene a chiudere una stagione sportiva estremamente positiva per il gruppo dei Citing Commissioner della FIR.

Partita che sarà sicuramente avvincente ed interessante, le due franchigie irlandesi hanno concluso appaiate al primo posto la stagione regolare, con il Leinster che tenterà di vincere il titolo della PRO12 per la quinta volta e che dovrà arginare la carica agonistica del Connacht, diretta dal numero uno degli arbitri, il gallese Nigel Owens, alla sua quarta finalissima in questo torneo, che raggiungerà con questo match le 136 direzioni di gara in PRO12.

Owens sarà affiancato da un team di collaboratori tutto gallese: infatti, sono stati designati come 1° assistente arbitrale Ian Davies, 2° assistente arbitrale Ben Whitehouse e TMO Jon Mason tutti della WRU, la Federazione del Galles. Completerà la griglia degli ufficiali di gara l’azzurro Vancini che saprà sicuramente operare al meglio per garantire il rispetto delle regole a tutela del gioco e dell’incolumità fisica dei partecipanti.

a cura della CNAr

 

 
INTERVISTA A MATTEO LIPERINI, ARBITRO DELLA FINALE DI ECCELLENZA 2015/16 PDF Stampa E-mail
Venerdì 27 Maggio 2016 09:55

 

liperiniRiportiamo le interviste realizzate dall'Ufficio Stampa del CR Toscano a Matteo Liperini e  Riccardo Angelucci, rispettivamente Direttore di Gara e  Quarto Uomo nella finale del Campionato Italiano d'Eccellenza 2015/16. 

La finalissima del Campionato di Eccellenza, giunto alla sua 86° edizione, si svolgerà al "Battaglini" di Rovigo il 28 Maggio con fischio di inizio alle ore 19.05. Due toscani saranno presenti: Matteo Liperini e Riccardo Angelucci, il primo nella veste di direttore di gara ed il secondo come quarto uomo. Entrambi fanno parte del Gruppo Arbitri Toscano ed in particolare della sezione di Livorno, che conferma la propria tradizione nella formazione di figure arbitrali che raggiungono ottimi livelli. Oltre ai due già citati, sono numerosi i giovani che si stanno affacciando al mondo arbitrale in Toscana e la cui presenza fa ben sperare per il futuro. Così come per allenatori e giocatori, anche gli arbitri seguono un preciso percoso di formazione, preparandosi e aggiornandosi costantemente dal punto di vista tecnico e fisico.

Di seguito, proponiamo l'intervista a Matteo Liperini e Riccardo Angelucci.

Matteo Liperini

Come hai iniziato ad arbitrare?


Nella stagione 2004/2005, durante una partita, subii un brutto colpo ad una spalla che mi costrinse a  fermarmi e successivamente ad operarmi. Dopo l'operazione e la relativa riabilitazione provai nuovamente a scendere in campo come giocatore, ma mi resi subito conto che non era più la stessa cosa. In quel periodo inoltre, era uscita una direttiva federale per cui le società dovevano mettere a disposizione un giocatore per il corso da arbitro, e così un po' obbligato dalla mia società ed un po' per gioco, seguii il mio primo corso. Dopo le prime partite vidi che ad arbitrare ci si divertiva comunque ed allora decisi di abbandonare la mia "carriera" da giocatore.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 115

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

ticketing2016

300x200-abbigliamento-bambino

fir-app-eccellenza

Commissione Nazionale Arbitri

cnar@federugby.it
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma
Tel. +39.06452131.38
Fax +39.06.452131.85

irb_law

 

Regolamento di Gioco 2015

Copertina-Regolamento-di-Gioco-2015


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito