Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
Il XV biancoceleste della S.S. Lazio Rugby 1927 per la trasferta a San Donà PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 16 February 2018 11:31
There are no translations available.

28217339 10215124229721272 115136688 oRoma- Trasferta in veneto per la S.S. Lazio Rugby 1927, che nella tredicesima giornata di campionato andrà a far visita allo stadio “Pacifici” di San Donà di Piave al XV di casa guidato da Zane Ansell, attualmente sesto nella classifica generale.

Dopo l’importante vittoria in casa dell’ultimo turno all’Acqua Acetosa, i biancocelesti guidati da Daniele Montella sono saliti nella classifica generale a quota dieci, a distanza di sole due lunghezze dal Conad Reggio e a sette dagli sfidanti della settimana scorsa i Medicei.

La partita di San Donà rappresenta di certo una nuova occasione per testare l’importante momento di crescita della giovane squadra biancoceleste, in chiara risalita dopo l’ultimo risultato positivo ottenuto in casa

“Domani affrontiamo una squadra che la settimana prossima sarà impegnata nella finale del Trofeo Eccellenza, che vorrà sicuramente fare bene davanti al proprio pubblico" parole dell'head coach Daniele Montella  "Sfideremo un team solido nelle fasi di conquista  e molto ben organizzato nella fase difensiva. Il nostro obiettivo per questa partita sarà quello di continuare a giocare con la stessa fiducia ritrovata nella partita vinta contro I Medicei”

“Siamo consapevoli del lavoro che abbiamo svolto nelle ultime settimane per arrivare pronti a questa seconda parte di stagione” ha dichiarato il capitano biancoceleste Carlo Filippucci “Dovremo tenere la stessa intensità e concentrazione dell’ultimo match anche nella partita di domani, per uscire da un campo ostico con punti e soddisfazione”

Kick off della sfida programmato allo stadio “Pacifici” per le ore 15, con fischietto affidato al signor Manuel Bottino. Il match sarà visibile in diretta streaming suwww.therugbychannel.it .

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Bonavolontà F; Guardiano, Giacometti; Di Giulio, Calandro, Bonavolontà D.; Freytes; Filippucci (cap), Pagotto; Pierini, Cicchinelli; Leibson, Cugini, Forgini.

A disposizione: Amendola, Di Roberto, Gloriani, Romagnoli, Giangrande, Brancadoro, Santoro, Giancarlini.

 
I bersaglieri della Femi CZ Rovigo per il match di Viadana PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 16 February 2018 11:06
There are no translations available.

VIAvROV formazione RovigoVa in scena domani la tredicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza, la quarta di ritorno, che vede la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta impegnata sul campo dello Stadio “Zaffanella” contro i padroni di casa del Rugby Viadana 1970.

 

Il fischio d’inizio, fissato alle ore 15, sarà affidato a Matteo Liperini coadiuvato dai giudici di linea Stefano Bolzonella e Andrea Laurenti, e dal quarto uomo Marco Borraccetti. La partita, come di consueto, sarà in diretta streaming su therugbychannel.it.

“È importante dare continuità al nostro lavoro e alla nostra crescita - sottolinea l’head coach Joe McDonnell alla vigilia della sfida - cogliendo gli spunti positivi visti nella partita con San Donà di due settimane fa. Andiamo a Viadana per vincere e dovremo scendere in campo con la giusta mentalità poiché siamo consapevoli che come è importante per noi questa partita lo è altrettanto per i nostri avversari, i quali hanno anche il vantaggio di giocarla tra le mura di casa. Conosco molto bene Filippo Frati e sono sicuro che avrà preparato il match nei minimi particolari, impostando il gioco cercando di muovere la palla il più possibile lontano dal nostro pack. Dovremo quindi restare estremamente concentrati sul nostro piano di gioco e fare un buon lavoro nelle fasi statiche, ottenendo così maggiori opportunità per costruire fasi e alzare il livello della performance per tutti gli 80 minuti”.

Rispetto al XV che ha affrontato il Lafert San Donà due settimane fa al “Battaglini”, sono pochi i cambi in vista del match di domani: tornano titolari Barion all’ala e Majstorovic ai centri, confermati i compagni di reparto Cioffi, Van Niekerk e Odiete estremo. Nessuna novità in mediana, con Mantelli apertura e Chillon numero 9, così come nella terza linea tutta rodigina composta da Ferro, Lubian e De Marchi. Confermata anche la seconda con la coppia Parker-Ortis e in prima linea capitan Momberg avrà al suo fianco Pavesi e Brugnara.

Questa, quindi, la formazione rossoblù che scenderà in campo domani: Odiete; Barion, Majstorovic, Van Niekerk, Cioffi; Mantelli, Chillon; Ferro, Lubian, De Marchi; Parker, Ortis; Pavesi, Momberg (cap.), Brugnara. A disposizione: Cadorini, Balboni, Vecchini, Boggiani, Zanini, Loro, Biffi, Davies.

 

 

 

 

 
Il Rugby Viadana 1970 per la sfida dello Zaffanella contro Rovigo PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 16 February 2018 11:02
There are no translations available.

VIADANA FORMACIONViadana-  4ª giornata del girone di ritorno tra Rugby Viadana 1970- Rugby Rovigo Delta, che si affronteranno sabato 17 febbraio, ore 15, allo stadio L. Zaffanella, a Viadana.

I gialloneri, sabato 17 febbraio, affronteranno il Femi-Cz Rugby Rovigo Delta, attualmente secondo in classifica.

Squadra il cui grande merito sportivo va dato, certamente, ai due allenatori McDonnell e Casellato, tra i migliori in circolazione e al loro staff tecnico.

I rossoblù sono ormai molto confidenti, conducono un gioco che tanto dipende dai primi 8 uomini. Tra i loro giocatori, sicuramente, spiccano: Andrea De Marchi, che gioca sia numero 6 che numero 8, Leonardo Mantelli, numero 10, un vero cecchino infallibile, con una percentuale realizzativa superiore al 90% e infine, David Odiete che con la sua velocità, fa la differenza.

La squadra di coach Frati recupera Andrea Denti e Gianmarco Amadasi, che però partirà dalla panchina, mentre Adolfo Caila, non sarà ancora disponibile. L’assenza di quest’ultimo, data la sua esperienza e abilità, potrebbe farsi sentire nell’economia di gioco degli avanti.

“Abbiamo lavorato tanto sulla disciplina” argomenta Frati, "dobbiamo essere bravi a non concedere calci di punizione perchè ogni calcio che concederemo nella nostra metà campo potrebbe trasformarsi in 3 punti per il Rovigo”.

La probabile formazione

Spinelli, Finco, Menon, Pavan, O’Keeffe, Biondelli, Gregorio, Denti And. (c), Moreschi, Ribaldi, Chiappini, Orlandi, Denti Ant., Silva, Bergonzini

A disposizione: Ceciliani, Breglia, Brandolini, Gelati, Anello, Bacchi, Tizzi, Amadasi.

Non disponibili per infortunio: Ormson, Garfagnoli, Delnevo, Grigolon, Wagenpfeil, Caila, Manganiello

 


Page 3 of 469

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito