Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
La formazione della capolista Patarò Calvisano per il match contro San Donà PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 10 November 2017 21:07
There are no translations available.

fotosportit 60175 prI Campioni d’Italia del Patarò Rugby Calvisano tentano la fuga da primi in classifica con 23 punti, inseguono Petrarca, Rovigo e San Donà con 18 punti; ed è proprio contro i veneti di Lafert San Donà, che Calvisano giocherà la sesta giornata di Campionato Italiano Rugby d'Eccellenza, domenica 12 novembre 2017 alle ore 15.00 al PATAStadium di Via San Michele. Arbitrerà l'incontro il Sig. Federico Boraso (Rovigo); AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo), AA2 Andrea Laurenti (Bologna); Quarto uomo: Marco Borraccetti (Forlì).

“Partita che si presenta ostica per la qualità che il San Donà può metter in campo. Ricordiamo che lo scorso anno sul campo aveva raggiunto i playoff, quindi non li considero una sorpresa; afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della sesta partita di Campionato. Gli avversari si sono rinforzati, in questo inizio di stagione hanno fatto vedere un gioco organizzato ed efficace. Di contro noi dovremo mettere in campo una determinazione superiore alla media ed essere disciplinati nel rispettare il piano di gioco. Questo ci permetterebbe di essere competitivi per l’intero match”.

Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro San Donà:

Chiesa; Dal Zilio, Paz, De Santis, Susio; Novillo, Casilio; Casolari, Zdrilich, Archetti; Zanetti, Cavalieri; Leso, Morelli (C), Rimpelli.

A disposizione: Cafaro, Luccardi, D’Onofrio, Venditti, Semenzato, Lucchin, Bruno, Gavrilita.

Indisponibili: Andreotti, Pettinelli, Mortali, Tuivaiti, Zilocchi.

La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla pagina facebook therugbychannel.

 
Il XV biancoceleste della S.S. Lazio Rugby 1927 per la sfida di Reggio PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 10 November 2017 20:56
There are no translations available.

FOTO FIRRoma - Trasferta importante per la S.S. Lazio Rugby 1927 , che nel sesto turno di campionato domenica 12 novembre,andrà a far visita al Conad Reggio Emilia sull'erba dello stadio Mirabello. 

La Lazio precede attualmente gli sfidanti di soli 2 punti in classifica, con entrambe le squadre ancora alla ricerca della prima vittoria di questo campionato .

Il XV biancoceleste guidato da Daniele Montella incontrerà quindi una squadra con una forte voglia di rivalsa dopo una prima parte di campionato difficile "Non dobbiamo ripetere gli errori fatti nelle scorse partite, entrando in partita dal primo minuto senza quei cali di tensione iniziali che hanno speso inficiato le nostre prestazioni" ha dichiarato l'head coach biancoceleste  "Abbiamo recuperato alcuni infortunati che  potranno certamente esserci utili per la sfida di domenica. Andremo a Reggio per giocarci tutte le nostre carte, nutrendo fiducia in una nostra buona prestazione.

Recuperi importanti per i biancocelesti in mischia quali il terza linea Martin Freytes che vestirà la maglia da titolare dal primo minuto. 

Confermato in gran parte il reparto dei trequarti schierato nelle ultime sfide, che con continuità ha dimostrato di essere l'arma in più di questa prima parte di stagione per i biancocelesti

"Nella scorsa partita a Rovigo sapevamo di avere assenze importanti in mischia dove abbiamo sofferto molto in particolar modo nei primi minuti, compromettendo la partita fin dalle fasi iniziali del match" ha dichiarato l'utility back Diego Antl "Siamo molto fiduciosi in vista dell'importante partita di domenica per il grande lavoro fatto in settimana. Abbiamo una linea veloce che con palloni di qualità può competere con qualsiasi squadra dell'Eccellenza.

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Lombardo,  Di Giulio, Guardiano; Bonavolontá F. ; Ceballos, Bonavolontá D; Cicchinelli, Freytes, Ercolani, Pierini, Romagnoli, Forgini, Amendola, Di Roberto

A disposizione: Marsella, Pagotto, Gloriani, Valente, Pagani,  Giancarlini, Vella, Santoro/Giangrande

 
Il Conad Reggio per la sfida del Mirabello contro la Lazio PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 10 November 2017 20:47
There are no translations available.

FOTO REGGIOIl Conad Reggio torna al Mirabello domenica 12 novembre per la sesta giornata di andata del Campionato nazionale di Eccellenza di rugby. Nel week end che segna l’inizio dei test match della nazionale italiana (esordio a Catania con le Fiji), i Diavoli vanno in cerca del primo squillo in campionato.

Al Mirabello arriva la SS Lazio Rugby 1927, squadra allenata da Daniele Montella, attualmente all’ottavo posto in classifica con due punti. Reduci dalla sconfitta contro il Rovigo, i laziali troveranno però ad attenderli quindici “diavoli” affamati di punti. L’imperativo d’obbligo è infatti quello di cancellare immediatamente la poco brillante prestazione di Firenze recuperando morale e fiducia in vista delle prossime partite.

Sarà una partita speciale per Enrico Manghi. Il tallonatore reggiano, infatti, compirà 26 anni proprio domenica. “Non lo dico per scaramanzia, ma potete ben immaginare quale regalo vorrei per il mio compleanno – confida Manghi – Abbiamo bisogno di vincere per sbloccarci in classifica. Siamo consapevoli di avere i mezzi per fare bene, secondo me tecnicamente siamo anche più forti dell’anno scorso. Sapevamo dell’inizio di campionato difficile, e che con una squadra abbastanza rinnovata ci sarebbe stato bisogno di tempo. Dobbiamo solo amalgamarci, pensavamo di metterci meno tempo ma confido che già domenica ci presenteremo compatti. E se tutto andrà per il verso giusto, offrirò da bere al terzo tempo per festeggiare il compleanno”.

Questa la formazione annunciata da coach Roberto Manghi: Farolini; Costella, Paletta, Orsenigo, Gennari; Rodriguez, Panunzi; Ferrarini Filippo, Rimpelli, Mordacci; Du Preez, Devodier; Celona, Manghi, Quaranta. A disp.Gatti, Saccà, Fiume, Visagie, Dell’Acqua, Regestro, Fontana, Ferrarini Alberto/Daupi.

Arbitra l’esperto fischietto trevigiano Marius Mitrea, supportato da Vincenzo Schipani (Benevento) e Vittorio Favero (Treviso). Quarto uomo: Massimo Brescacin (Treviso). Kick off alle ore 15.

 


Page 6 of 444

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito