Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
I Medicei per la trasferta a Roma contro la Lazio PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 February 2018 12:43
There are no translations available.

MEDICEI MEDICEIFirenze – Alla 12a giornata di Eccellenza per la Toscana Aeroporti I Medicei si rinnova il confronto con la S.S. Lazio Rugby 1927. L’appuntamento è per domani sabato 3 febbraio alle 15.00 al “Giulio Onesti” dell'Acqua Acetosa a Roma per il quarto e ultimo match stagionale tra le due squadre.

31 a 21, 27 a 24 e 17 a 49 sono i precedenti tra campionato e Trofeo eccellenza, tutti a favore dei gigliati. Una condizione che non deve portare a sottovalutare un’avversaria che pratica un gioco dinamico e pericolosa se le viene concesso il possesso palla. L’attenzione e la disciplina mostrate nelle ultime partite saranno sicuramente un’arma a favore per far bene anche in questa occasione.

Con Basson fuori per l’infortunio subito contro il San Donà e Cornelli convocato in Nazionale Under 20 starà a Mattoccia coprire il ruolo di estremo. Citi rientra sui tre quarti a dar man forte a Lubian, Rodwell e Morsellino. Con Newton e Fusco confermati in mediana rimane invariata la mischia già schierata contro il San Donà. In terza linea Greef, Cosi e Boccardo, in seconda capitan Maran con Cemicetti e Montivero, Baruffaldi e Schiavon in prima linea.

«Andremo a incontrare una squadra con la quale abbiamo recentemente vinto nel Trofeo Eccellenza e per questo sappiamo che avrà molte motivazioni e vorrà far bene. - afferma coach Presutti - Nell’ultimo turno di campionato pur perdendo si sono ben comportati contro il Viadana, sopratutto nel primo tempo. È una squadra di buon livello che sarà difficile da battere nonostante i precedenti siano a nostro favore. Per quanto ci riguarda ci teniamo a proseguire nel nostro percorso, sopratutto relativamente alla qualità del gioco che stiamo esprimendo».

La probabile formazione:

Mattoccia; Lubian, Citi, Rodwell, Morsellino; Newton, Fusco; Cosi, Greef, Boccardo; Cemicetti, Maran (c); Schiavon, Baruffaldi, Montivero.

A disposizione: Zileri, Broglia, Battisti, Savia, Chianucci, Taddei, Esteki, McCann.

Arb. Elia Rizzo (Ferrara), AA1 Claudio Passacantando (Pescara), AA2 Gianluca Bonacci (Roma). Quarto uomo: Giampiero Salvi (L’Aquila)

 
Il Petrarca Padova che affronta Reggio nella dodicesima d'Eccellenza PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 February 2018 11:56
There are no translations available.

PETRARCA12345Dodicesima giornata del campionato di Eccellenza e il Petrarca è impegnato sabato 3 febbraio in trasferta, avversario il Conad Reggio (ore 15, arbitro Bolzonella di Cuneo, assistenti Russo di Milano e Laurenti di Bologna, quarto uomo Poggipolini).

“Quella di sabato sarà una sfida durissima, incontriamo Reggio sul campo di Noceto, squadra che viene da una ottima prova contro Calvisano, nella quale ha dimostrato ancora una volta tanta presenza fisica e aggressività. In settimana i ragazzi hanno lavorato duro sotto l’aspetto fisico, tecnico e tattico al fine di arrivare preparati al meglio. Contro Reggio Emilia sarà fondamentale essere efficaci nelle fasi statiche, loro vero punto di forza, ed essere disciplinati al fine di non concedere piazzati a Gennari o punizioni che possano dare loro la piattaforma per un drive all’interno dei nostri 22 metri”.

La formazione annunciata del Petrarca: Menniti-Ippolito; Capraro, Benettin, Bacchin, Rossi; Riera, Su’a; Trotta, Nostran (cap.), Conforti; Michieletto, Gerosa; Vannozzi, Delfino, Acosta. A disp.: Scarsini, Borean, Filippetto, Saccardo, Bernini, Francescato, Bettin, Fadalti.

 
Il Conad Reggio a Noceto per la sfida al Petrarca Padova PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 02 February 2018 11:51
There are no translations available.

 

REGGIO 6Mirabello e Canalina occupati dalla nazionale femminile, i Diavoli giocano al “Nando Capra”

E’ un week end di grande rugby quello in arrivo per tutta l'Emilia. Sabato 3 febbraio sul campo di Noceto (PR) i “Diavoli” del Conad Reggio affronteranno il Petrarca Padova nel terzo turno del girone di ritorno del Campionato di Eccellenza. Domenica 4, poi, Reggio Emilia sarà teatro del grande evento dei Sei Nazioni femminile con il match tra Italia e Inghilterra.

I primi a scendere in campo saranno i Diavoli ospiti del Noceto data l’indisponibilità del Mirabello e della Canalina “occupati” per gli allenamenti della nazionale femminile di rugby. A Noceto, il Conad Reggio è intenzionato a dare seguito a quanto di buono fatto nel turno scorso contro il Calvisano.

Contro i campioni d’Italia la squadra si è dimostrata all’altezza – commenta coach Roberto Manghi – L’obiettivo ora è confermarci contro Padova e fare un girone di ritorno all’altezza delle nostre aspettative. Credo che contro Calvisano si sia visto un cambiamento di rotta, il ritorno di Ferrarini, un Rodriguez bravissimo nel leggere bene la partita, ma soprattutto la concentrazione ritrovata per 80 minuti mi fanno ben sperare per il futuro. Anche il discorso negli spogliatoi di Enrico Grassi ci ha motivati a fare bene, una squadra vincente non si crea in poco tempo, ma partita dopo partita, campionato dopo campionato”.

Il presente si chiama Petrarca Padova per il terzo turno del girone di ritorno. “Padova è un altro bel test. Ringrazio Noceto per averci accolto. Si tratta di una piazza e di una società importante per il rugby italiano che negli ultimi ha sfornato i migliori giocatori emiliani. Noi ne abbiamo cinque formati dalle loro giovanili (Filippo Ferrarini, Alberto Ferrarini, Farolini, Gennari, Devodier) e altri hanno militato in passato nelle loro fila. Da questi soprattutto mi aspetto una grande partita, uno stimolo in più a fare bene”.

Manghi torna poi sulle polemiche arbitrali di domenica scorsa contro Calvisano. “Quel che è stato è stato, l’arbitraggio di domenica ci ha lasciato l’amaro in bocca, ma ora giriamo pagina. Però credo sia doveroso pretendere che gli arbitri dirigano in modo giusto. Non vogliamo né favoritismi, né essere penalizzati. Chiediamo solo direzioni di gara eque e corrette”.

Questo il XV annunciato da Manghi: Farolini (cap); Costella, Paletta, Suniula, Gennari; Rodriguez, Panunzi; Balsemin, F.Ferrarini, Messori; Devodier, Du Preez; Bordonaro, Manghi, Quaranta. A disp. Saccà, Gatti, Celona, Dell’Acqua, Visagie, Caminati, Daupi.

Al “Nando Capra” di Noceto arbitra il cuneese Stefano Bolzonella assistito da Francesco Russo (Milano) e Andrea Laurenti (Bologna). Quarto uomo: Alfonso Pogipollini (Bologna). Kick off alle ore 15

 

 


Page 6 of 469

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito