Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
La formazione dei Medicei per sfidare in casa le Fiamme Oro PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 18 November 2017 01:45
There are no translations available.

unnamed 1Firenze – Un fine settimana ricco di emozioni quello che attende gli appassionati fiorentini. Dopo il Cariparma Test Match degli Azzurri di domani sabato 18 novembre contro i Pumasargentini, domenica di grande rugby anche per l’Eccellenza al Ruffino Stadium Mario Lodigiani. Ospite di turno saranno le Fiamme Oro che alle 15.00 di domenica affronteranno tra le mura amiche la Toscana Aeroporti I Medicei.
 
Una formazione solidissima quella del livornese Guidi, che ha avuto la meglio sui fiorentini in entrambi i due confronti visti dal precampionato ad oggi. Si prospetta quindi un incontro molto impegnativo per i fiorentini - se pur reduci da una buona prova contro il Petrarca - contro una formazione che nell’ultimo turno ha dato un segnale forte imponendosi con una pesante vittoria contro il Viadana
 
Sa da una parte il fattore campo giocherà a favore dei gigliati, dall’altra sono molti gli indisponibili della formazione di Presutti e Basson. A quelli già in infermeria si è aggiunto anche capitan Maran che sarà sostituito nel ruolo da Montauriol. Confermata la prima linea di Padova con SchiavonBaruffaldi e Battisti,  in seconda la Montauriol farà coppia con Cemicetti, mentre rimane confermata anche la terza linea di domenica scorsa con BrancoliGreeff e Boccardo. Coppia mediana di partenza, Taddei/Newton, con McCann spostato sui centri con Rodwell. Triangolo allargato composto da Basson affiancato da Lubian e Cornelli.
 
«Giochiamo con una delle squadre più attrezzate del campionato sicuramente sarà una partita tosta e bella da vedere. Sono sicuro che verrà fuori una bella partita da vedere e mi auguro anche bella da giocare, giocata alla pari come quelle che abbiamo fatto fino ad adesso. ce la metteremo tutta» È questo il commento di coach Presutti in vista del match contro la squadra che lo ha visto allenatore nel recente passato.
 
La probabile formazione:
Basson; Lubian, McCann, Rodwell, Cornelli; Newton, Taddei; Brancoli, Greeff, Boccardo; Montauriol (c), Cemicetti; Schiavon, Baruffaldi, Battisti.
A disposizione: Mattoccia, Cesareo, Corbetta, Zileri, Fusco, Chianucci, Citi, Bottacci.
 
Arb. Giuseppe Vivarini (Padova), AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Giacomo Giovanelli (La Spezia). Quarto uomo: Marco Masetti (Arezzo)

 
Il Patarò Calvisano per la sfida del "Battaglini" contro Rovigo PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 17 November 2017 21:18
There are no translations available.

CALVISANO IMAGEI Campioni d’Italia del Patarò Rugby Calvisano affrontano la trasferta più difficile dall’inizio della stagione, ormai un classico la sfida al vertice tra Calvisano (capolista con 28 punti) e Femi CZ Rugby Rovigo Delta (secondo in classifica con 23 punti), che cade nella settima giornata di Campionato Italiano Rugby d'Eccellenza, domenica 19 novembre 2017 alle ore 15.00 al Battaglini di Rovigo. Arbitrerà l'incontro il Sig. Matteo Liperini (Livorno); AA1 Stefano Bolzonella (Cuneo), AA2 Nicola Franzoi (Venezia); Quarto uomo: Massimo Brescacin (Treviso).

“Finiamo questo tour de force (dopo Fiamme Oro, Petrarca, Viadana, San Donà) con la squadra che ha maggiori ambizioni per la conquista del titolo; giochiamo nel loro stadio contro una squadra che ha società, tifosi e staff di primissimo ordine, una rosa costruita per vincere ed è la sfida giusta per misurare le nostre capacità, che saranno sicuramente messe sotto pressione; afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della sesta partita di Campionato. Inutile parlare delle nostre caratteristiche tecnico-tattiche, perché ci conosciamo ormai a memoria, sappiamo che ogni fase di gioco sarà determinante, compreso il gioco tattico al piede, che sarà determinante per avere un’occupazione territoriale offensiva. Teniamo particolarmente alla classifica, ma per noi conta di più la prestazione e uscire a testa alta dal Battaglini”.

Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro Rovigo:

Chiesa; Susio, Paz, Lucchin/De Santis, Bruno; Novillo, Semenzato; Tuivaiti/Casolari, Zdrilich, Archetti; Zanetti, Cavalieri; Leso, Morelli (C), Rimpelli.

A disposizione: Fischetti, Giovanchelli, D’Onofrio, Venditti, Casilio, De Santis/Lucchin, Dal Zilio, Biancotti.

Indisponibili: Andreotti, Cafaro, Pettinelli, Mortali, Zilocchi.

La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla pagina facebook therugbychannel.

 
Il XV del San Donà per il derby veneto contro Petrarca PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 17 November 2017 21:04
There are no translations available.

 09a0455E’ di nuovo tempo di derby: domenica 19 novembre il XV del Lafert San Donà ospiterà in casa Pacifici il Petrarca Padova nella 7 giornata di campionato di Eccellenza. Il kick off previsto per le 15 vedrà affrontarsi sul campo di via Tarvisio la squadra di casa, al quarto posto in classifica con 18 punti e con alle spalle un girone di andata più che positivo, e i vicini di casa del Petrarca Padova, 4 lunghezze davanti in classifica, fermati solo una volta dall’inizio della stagione dai campioni d’Italia del Calvisano.

“Stiamo per incontrare una delle squadre più forti del campionato”, dice l’allenatore Ansell ex tuttonero, “ che sta facendo un ottimo lavoro e ha perso solo una partita dall’inizio della stagione”.

La formazione schierata dai tecnici vede un solido pacchetto di mischia guidato dal trio Ceccato-Bauer-Michelini in prima linea, seguiti dai sudafricani Wessels e Erasmus in seconda e da Derbyshire-Vian-Catelan in terza linea. In cabina di regia ci saranno il giovane Crosato, di ritorno dal ritiro con la Nazionale U20 e Ambrosini a numero 10. Confermati come centri Bertetti e Pratichetti e il triangolo Falsaperla-Schiabel-Reeves nelle retrovie. “Abbiamo fatto un buon lavoro in settimana”, conclude Ansell, “perché sappiamo che ci aspetta una delle partite più difficili del campionato; l’obiettivo sarà comunque mantenere la concentrazione e vincere!”.

Questa la formazione probabile: Reeves; Schiabel, Pratichetti, Bertetti, Falsaperla; Ambrosini, Crosato; Derbyshire, Vian, Catelan; Erasmus, Wessels; Michelini, Bauer, Ceccato. A disp.: Zanusso, Dal Sie, Ros, Van Vuren, Giusti, Rorato, Lupini, Bardella. Arbitro: Schipani (Benevento)

 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 443

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito