Guinness PRO12


I LEONI CHE FANNO VISITA AL MUNSTER PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 24 Aprile 2015 13:29

logoTrasferta irlandese per il Benetton Treviso e prima assoluta a Cork al Musgrave Park, riammodernato e rinominato a seguito dello sponsor Irish Independent Park.

Partita sicuramente dura contro Munster per gli uomini di Umberto Casellato. Il match sarà trasmesso in diretta su Nuvolari e avrà come arbitro il gallese Ben Whitehouse.

Il tecnico biancoverde non cambia nessun uomo nel XV titolare rispetto alla sconfitta contro gli Ospreys.

Leggi tutto...
 
PRIMA TRASFERTA A CORK PER IL BENETTON PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 23 Aprile 2015 14:20

logoTreviso - Trasferta irlandese per il Benetton Treviso e prima assoluta a Cork al Musgrave Park, riammodernato e rinominato a seguito dello sponsor Irish Independent Park.

 

Partita sicuramente dura contro Munster per gli uomini di Umberto Casellato. Il match sarà trasmesso in diretta su Nuvolari e avrà come arbitro il gallese Ben Whitehouse.

 

Il tecnico biancoverde non cambia nessun uomo nel XV titolare rispetto alla sconfitta contro gli Ospreys.

 

Due cambi, invece, in panchina con scelte pressochè obbligate in prima linea ed il ritorno di Josè Novak, mentre Marco Lazzaroni prende il posto di capitan Antonio Pavanello.

 

Questa la formazione annunciata:

15 Jayden Hayward

14 Andrea Pratichetti

13 Luca Morisi

12 Enrico Bacchin

11 Ludovico Nitoglia

10 Sam Christie

9 Edoardo Gori

8 Mat Luamanu

7 Francesco Minto

6 Paul Derbyshire

5 Corniel Van Zyl (capitano)

4 Marco Fuser

3 Rupert Harden

2 Davide Giazzon 

1 Matteo Zanusso

 

A disposizione:

16 Albert Anae

17 Josè Novak

18 Romulo Acosta

19 Meyer Swanepoel

20 Nicola Cattina

21 Marco Lazzaroni

22 Simone Ragusi

23 James Ambrosini

 

Head Coach: Umberto Casellato. 

 
I BIANCONERI CHE FARANNO VISITA DOMANI AGLI SCOZZESI DELL’EDINBURGH PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 23 Aprile 2015 12:19

Logo ZEBRE RUGBY 300Parma, 23 Aprile 2015 – Il gruppo bianconero è partito stamane alla volta della Scozia per la penultima trasferta stagionale valida per il ventesimo turno del Guinness PRO12. Avversari di turno per Bortolami e compagni saranno gli scozzesi dell’Edinburgh battuti dalle Zebre nella gara di andata dello Stadio Lanfranchi 18-10 il 29 Novembre nel primo successo del XV del Nord-Ovest contro un avversario della terra d’Albione. La gara di domani sera alle 20.35 italiane si giocherà nella casa del rugby scozzese, il Murrayfield stadium della capitale Edimburgo che ha visto molti bianconeri protagonisti dell vittoria dell’Italia di Brunel nell’ultima edizione del Sei Nazioni.

Punti importanti in palio nella sfida che sarà in diretta televisiva su Nuvolari TV in Italia: nonostante l’ottima prestazione dello scorso weekend valsa al XV di coach Solomons l’accesso alla finale della EPCR Challenge Cup, il lascia passare per la prossima Champions Cup per gli scozzesi passa attraverso la classifica finale della Guinness PRO12 a prescindere dalla vittoria della coppa nella finale del prossimo 1 Maggio a Londra contro il Gloucester. Al momento Coman e compagni sono in piena lotta per il sesto posto –ultimo valido per la qualificazione diretta alla più prestigiosa coppa europea- a meno uno dal Connacht e a pari punti con gli Scarlets a tre turni dalla fine. Le Zebre invece per qualificarsi alla prossima Champions Cup devono superare Treviso ora davanti di tre lunghezze in classifica.

Lo staff tecnico ha annunciato la formazione iniziale che scenderà in campo domani sera agli ordini dell’arbitro gallese Hodges che ritrova il pilone Matias Aguero ed il capitano Marco Bortolami ma deve fare a meno di diversi giocatori non disponibili per infortunio. Il XV del Nord-Ovest cercherà di cogliere la prima vittoria esterna in stagione nel campionato celtico, sfuggita di poco la scorsa stagione sempre a Murrayfield nel 25-23 finale; gli scozzesi invece sono reduci da due sconfitte interne nel Guinness PRO12 contro le squadre d’altra classifica di Ulster e Munster.

La linea dei trequarti bianconeri sarà formata dall’estremo Daniller e dalle ali Toniolatti ed Odiete, col reggiano alla sua 40esima maglia ufficiale col club con due mete all’attivo. I centri saranno Garcia, fresco di rinnovo con le Zebre Rugby, e Mirco Bergamasco mentre in mediana spazio alla coppia azzurra formata da Palazzani ed Orquera: quest’ultimo autore di 13 punti nella sua ultima uscita a Murrayfield col le Zebre col 100% dalla piazzola.

Il pacchetto di mischia delle Zebre vede una prima linea formata da tre Azzurri scesi in campo il 28 Febbraio nella vittoria 22-19 dell’Italia sulla Scozia: i piloni Aguero e Chistolini ed il tallonatore Manici, protagonista dell’ultima maul determinante per la meta tecnica della vittoria all’ottantesimo minuto. In seconda linea Bernabò coglie la 18esima presenza celtica su 20 incontri stagionali e farà reparto con Bortolami. La terza linea formata dai flanker Cristiano e Van Schalkwyk e dal numero 8 Vunisa chiude il pack delle Zebre Rugby.

Partiranno dalla panchina tra gli altri Chillon –che potrebbe tagliare le 50 presenze in bianconero- e Ferrarini; rientrato dall’infortunio ma costretto al forfait dell’ultimo minuto per influenza nell’ultima trasferta di Swansea.

La formazione delle Zebre Rugby che venerdì 24 Aprile alle ore 20.35 italiane affronterà la formazione scozzese dell’Edinburgh al Murrayfield Stadium di Edimburgo (Scozia) per il ventesimo turno della GUINNESS PRO12:

15 Hendrik Daniller

14 Giulio Toniolatti

13 Mirco Bergamasco

12 Gonzalo Garcia

11 David Odiete*

10 Luciano Orquera

9 Guglielmo Palazzani

8 Samuela Vunisa

7 Andries Van Schalkwyk

6 Filippo Cristiano

5 Marco Bortolami (cap)

4 Valerio Bernabò

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Matias Aguero

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea Lovotti*

18 Luca Redolfini

19 Andrei Mahu

20 Filippo Ferrarini*

21 Alberto Chillon*

22 Matteo Pratichetti

23 Brendon Leonard

All. Victor Jimenez

Non disponibili per infortunio: Mauro Bergamasco, Dion Berryman, George Biagi, Giulio Bisegni, Tommaso D’Apice*, Quintin Geldenhuys, Kelly Haimona, Tommaso Iannone*, Edoardo Padovani*, Lorenzo Romano, Jacopo Sarto, Leonardo Sarto*, Giovambattista Venditti*, Michele Visentin*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Edinburgh: Brown, Fife, Beard, Strauss, Visser, Burleigh, Hidalgo-Clyne; Coman (cap), Grant, McInally, Toolis, Bresler, Nel, Ford, Dickinson (A disposizione: Cochrane, Sutherland, Andress, McKenzie, Du Preez, Fowles, Heatcote, Bezuidenhout) All.Solomons

Arbitro: Leighton Hodges (Welsh Rugby Union) alla sua cinquantesima direzione nel torneo celtico, la quarta con le Zebre Rugby. Il fischietto gallese ha già diretto la stessa sfida nella scorsa stagione

Assistenti: Mike Adamson & Stephen Hart (entrambi Scottish Rugby Union)

TMO: Jim Yuille (Scottish Rugby Union)

Diretta tv su Nuvolari –canale 224 del digitale terrestre in Italia- e diretta testuale sul sito della competizione www.pro12rugby.com

 


Pagina 1 di 61