Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Slide
Slide


A CALVISANO LA FASE FINALE DEI CAMPIONATI FEMMINILI 2016/17 PDF Print E-mail
Slide
Friday, 28 April 2017 12:31
There are no translations available.

 

fotosportit 52271 prDOMENICA EPILOGO DELLA REGULAR SEASON DI SERIE A FEMMINILE

La stagione 2016/17 del rugby in rosa vivrà il proprio epilogo nel week-end del 3 e 4 giugno, quando al San Michele di Calvisano (BS) si disputeranno le fasi conclusive della Coppa Italia di Rugby a Sette, del Campionato Interregionale Under 16 e del Campionato di Serie A che quest’anno assegnerà lo Scudetto n. 33.

Nell’impianto che già la scorso anno ha ospitato la due giorni dedicata alle finali dei campionati femminili confluiranno oltre ottocento atlete che sabato 3 giugno saranno impegnate nella fase di qualificazioni per le finali della Coppa Italia Seniores e Campionato Interregionale U16 in programma il giorno seguente e che in serata assisteranno al Pata Peroni Stadium (calcio d’inizio ore 19.30) alla Finale per il Titolo di Campione d’Italia di Serie A Femminile 2016/17.

Read more...
 
ITALIA v SCOZIA, TEST MATCH A SINGAPORE SABATO 10 GIUGNO PDF Print E-mail
Slide
Wednesday, 05 April 2017 14:15
There are no translations available.

devon-torquay-work-hub-creative-design-video-graphic-interior-inspirational-singapore-national-stadium-football-brazil-neymar-music-concert-rugby-city-skyscraper2

Roma – Archiviato l’RBS 6 Nazioni 2017, la Nazionale Italiana Rugby guarda alla prossima finestra internazionale che, nel mese di giugno, porterà gli Azzurri di Conor O’Shea a sfidare in trasferta Fiji il 17 giugno a Suva ed i due volte Campioni del Mondo dell’Australia il 24 giugno a Brisbane.

Il doppio impegno nel Pacifico del Sud sarà preceduto il 10 giugno da una tappa sul filo dell’equatore, con il primo test-match di prima fascia mai disputato al National Stadium di Singapore tra l’Italia e la Scozia.

Gli Azzurri si raduneranno a Roma alla fine di maggio, per poi volare nella Lion City l’1 giugno in preparazione al ventottesimo scontro diretto con gli highlanders, reduci da un Torneo chiuso al quarto posto ma con tre vittorie all’attivo.

Carlo Checchinato, Direttore Commerciale di FIR, ha dichiarato: “A due anni dalla Rugby World Cup giapponese del 2019 il test-match di Singapore costituisce una nuova tappa nel processo di globalizzazione ed espansione del marchio FIR anche al di fuori dei confini tipici del grande rugby internazionale. In sinergia con la Scottish Rugby Union e con la federazione rugbistica di Singapore abbiamo lavorato allo sviluppo di un appuntamento importante non solo per i principali stakeholders coinvolti ma che avrà un impatto positivo sullo sviluppo del nostro sport sui mercati orientali”.

Da Singapore l’Italia volerà poi a Suva, a tre anni dall’ultima apparizione nella capitale fijiana, per l’undicesima sfida diretta contro i “Flying Fijians”, mentre il test-match conclusivo del tour, il diciannovesimo di sempre contro i Wallabies australiani, vedrà gli Azzurri tornare a Brisbane a ventitré anni di distanza dalla loro ultima apparizione nella principale città del Queensland.  

 
RUGBY NEI PARCHI, L’8 APRILE A MILANO VIA ALL’EDIZIONE 2017 PDF Print E-mail
Slide
Tuesday, 04 April 2017 14:42
There are no translations available.

 

16640573 1259286030825050 5383076314194134337 nRoma – “Rugby nei Parchi incarna perfettamente lo spirito su cui si basa il progetto della FIR #rugbypertutti. Far conoscere e giocare il nostro sport a quante più persone possibile, senza barriere, andando alla scoperta delle varie forme del rugby è coerente con i valori che vogliamo trasmettere e con la pratica del rugby come strumento formativo della persona”.

Daniele Pacini, Responsabile del rugby di base FIR, accompagnato dall’ala dell’Italia e delle Zebre Rugby Giovanbattista Venditti, è intervenuto questa mattina alla presentazione di “Rugby nei Parchi”, l’ormai tradizionale appuntamento di promozione della palla ovale ideato dal CUS Milano e che ha in Antonio Raimondi, voce dell’Italrugby su DMAX, uno degli ideatori e promotori.

Read more...
 
NUOVA IDENTITA' PER LA COPPA DI QUALIFICAZIONE: DIVENTA CONTINENTAL SHIELD PDF Print E-mail
Slide
Friday, 31 March 2017 10:45
There are no translations available.

817224b756b5cbc029790d6987ebd7eaL'EPCR è lieto di annunciare la nuova identità creata per il Torneo di Qualificazione alla Challenge Cup che si chiamerà ormai European Rugby Continental Shield (scudo continentale).

L'obiettivo di questo torneo, organizzato dall'EPCR in collaborazione con la Federazione Italiana di Rugby (FIR) e Rugby Europe, è di ampliare gli orizzonti del rugby in Europa e consentire ai club emergenti e ai club già affermati, provenienti da varie aree geografiche, di partecipare alla Challenge Cup.
  
Il Continental Shield, a cui hanno già partecipato club dei campionati nazionali di Italia, Romania, Russia, Spagna, Belgio e Germania, raggiungerà l'apice della stagione quando i due club qualificati per la Challenge Cup 2017/2018 disputeranno una finale al BT Murrayfield sabato 13 maggio a mezzogiorno (ora locale).

Read more...
 
WORLD RUGBY ANNUNCIA UN ACCORDO STORICO PER UN CALENDARIO ARMONICO DI LUNGO TERMINE PDF Print E-mail
Slide
Thursday, 16 March 2017 14:51
There are no translations available.

 


  • calendario rworldIl calendario ottimizzato promuove test avvincenti, competitivi e significativi

    L’accordo a lungo termine crea certezze commerciali per tutte le federazioni


    Aumento del 39% delle partite di fascia 1 v fascia 2 con integrazione delle nazioni emergenti in base al merito


    Tournée della fascia 1 nelle Isole del Pacifico, Giappone, Canada, USA, Georgia e
    Romania

    Sicurezza del giocatore al centro del processo decisionale


    Stagione del Super Rugby senza interruzioni con la nuova finestra di luglio

  • Un’integrazione senza precedenti delle potenze di rugby emergenti, la sicurezza commerciale per tutte le federazioni e una maggior tutela della sicurezza del giocatore, sono principi centrali in un calendario sportivo internazionale innovativo, approvato dal Comitato Esecutivo di World Rugby.

    Grande priorità per il Presidente di World Rugby Bill Beaumont, a seguito della sua elezione a maggio 2016, il calendario ottimizzato per il 2020-32 stabilisce nuovi standard che vedono i periodi di riposo come prioritari, promuovendo una base equa per le potenze sportive emergenti e creando un rapporto armonico tra le partite nazionali e internazionali.

    Read more...
     


    facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR

    ticketing2017

    Banner Sito Federugby

     

    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito