News
campionati_tetata

SERIE B, UFFICIALIZZATO IL CALENDARIO 2014/2015 PDF Stampa E-mail
Campionati
Martedì 05 Agosto 2014 11:51

FIR logo def RRoma- La Fir ha ufficializzato il calendario del Campionato Italiano di Serie B 2014/2015. Il calcio di inizio è in programma domenica 5 ottobre. Le finali sono previste per il 17 e il 24 maggio che promuoveranno le vincenti nella Serie A 2015/2016.

La formula della Serie B 2014/2015 è la seguente:

Girone 1 e 3 a dodici squadre con partite di andata e ritorno. Si qualificano ai play-off promozione del 17 e 24 maggio le prime due classificate di ciascun Girone. Retrocedono in Serie C le squadre classificate al 12° ed 11° posto di ogni Girone.

- Girone 2 e 4 a dodici squadre, ognuno suddiviso in due Pool territoriali da sei squadre ciascuno. Prima fase territoriale con partite di andata e ritorno. Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, mentre le squadre classificate dal quarto al sesto posto accedono alle Pool Retrocessione.

Le prime due classificate delle rispettive Pool Promozione si qualificano ai play-off promozione, retrocedono in Serie C le squadre classificate al 5° e 6° posto delle due Pool Retrocessione. 

I play-off per la promozione in Serie A, in calendario il 17 e 24 maggio con gare di andata e ritorno, si disputeranno secondo il seguente schema:

2° classificata Girone 1 v 1° classificata Girone 3

2° classificata Girone 3 v 1° classificata Girone 1

2° classificata Pool Promozione Girone 4 v 1° classificata Pool Promozione Girone 2

2° classificata Pool Promozione Girone 2 v 1° classificata Pool Promozione Girone 4

Qui di seguito i link ai gironi:

Girone 1

Girone 2

Girone 3

Girone 4

 
SERIE A, UFFICIALIZZATO IL CALENDARIO 2014/2015 PDF Stampa E-mail
Campionati
Lunedì 04 Agosto 2014 12:54

FIR logo def RIL 5 OTTOBRE LA PRIMA GIORNATA: NUOVA FORMULA, FINALE PROMOZIONE IL 24 MAGGIO

Roma- La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato oggi la formula del Campionato Italiano di Serie A 2014/2015, al via domenica 5 ottobre 2014.

La nuova formula prevede la suddivisione delle ventiquattro partecipanti in quattro gironi da sei ciascuno, su base territoriale, con formula all’italiana con partite di andata e ritorno. 

Clicca qui per il calendario completo della Serie A 2014/2015

Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, sempre con gare di andata e ritorno e qualificazione alla semifinali per la prima e la seconda classificata di ciascuna Pool secondo il seguente schema:

Pool Promozione 1: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool Promozione 2: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Le semifinali avranno luogo, con gare di andata e ritorno (10/17 maggio), secondo il seguente schema:

1° classificata Pool Promozione 1 v 2° classificata Pool Promozione 2

1° classificata Pool Promozione 2 v 2° classificata Pool Promozione 1

Le vincenti del doppio turno di semifinale si affronteranno, in gara unica in campo neutro, nella Finale-promozione del 24 maggio che conferirà alla vincente il titolo di Campione d’Italia di Serie A ed il diritto a partecipare al Campionato Italiano d’Eccellenza 2015/2016.

Le peggiori tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Salvezza) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, secondo il seguente schema:

Pool Retrocessione 1: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool Retrocessione 2: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Retrocederanno direttamente in Serie B le ultime due classificate di ciascun girone.

Nella prima fase, il Girone 1 partirà subito con il big match tra Pro Recco e Lyons Piacenza, rispettivamente semifinalista e finalista della scorsa edizione dei play-off. La presenza anche della retrocessa Reggio evidenzia le difficoltà ad accedere alla Pool Promozione. Nel Girone 2 e nel Girone 3 da segnalare il ritorno nella seconda divisione nazionale delle neopromosse Milano, Lumezzane (girone 2) e Ruggers Tarvisium.

Nel Girone 4, invece, la Capitolina cercherà il riscatto dopo la retrocessione. La prima fase si concluderà il 21 dicembre per poi dar spazio alla pool promozione e retrocessione.

Serie A – Girone 1 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Pro Recco v Rugby Lyons

Cus Torino v Rugby Reggio

Piacenza Rugby v Cus Genova

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Rugby Reggio v Pro Recco

Cus Genova v Cus Torino

Rugby Lyons v Piacenza Rugby

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Pro Recco v Cus Genova

Piacenza Rugby v Cus Torino

Rugby Reggio v Rugby Lyons

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

Piacenza Rugby v Pro Recco

Cus Torino v Rugby Lyons

Cus Genova v Rugby Reggio

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Pro Recco v Cus Torino

Rugby Lyons v Cus Genova

Rugby Reggio v Lyons Piacenza


Serie A – Girone 2 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Rugby Colorno

Franklin&Marshall Cus Verona v Valpolicella Rugby

ASR Milano v Rugby Brescia

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Valpolicella Rugby v Rugby Lumezzane

Rugby Brescia v Franklin&Marshall Cus Verona

Rugby Colorno v ASR Milano

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Rugby Brescia

ASR Milano v Franklin&Marshall Cus Verona

Valpolicella Rugby v Rugby Colorno

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

ASR Milano v Rugby Lumezzane

Franklin&Marshall Cus Verona v Rugby Colorno

Rugby Brescia v Valpolicella Rugby

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Franklin&Marshall Cus Verona

Rugby Colorno v Rugby Brescia

Valpolicella Rugby v ASR Milano


Serie A – Girone 3 – I fase 

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Valsugana Padova

Rugby Vicenza v Rugby Udine 1928

Rubano Rugby v Ruggers Tarvisium

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Rugby Udine 1928 v Amatori Badia

Ruggers Tarvisium v Rugby Vicenza

Valsugana Padova v Rubano Rugby

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Ruggers Tarvisium

Rubano Rugby v Rugby Vicenza

Rugby Udine 1928 v Valsugana Padova

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

Rubano Rugby v Amatori Badia

Rugby Vicenza v Valsugana Padova

Ruggers Tarvisium v Rugby Udine 1928

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Rugby Vicenza

Valsugana Padova v Ruggers Tarvisium

Rugby Udine 1928 v Rubano Rugby


Serie A – Girone 4 – I fase 

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30 

UR PratoSesto v Accademia FIR

Gran Sasso v Cus Perugia

UR Capitolina v Firenze Rugby 1931

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Cus Perugia v UR PratoSesto

Firenze Rugby 1831 v Gran Sasso

Accademia FIR v UR Capitolina

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

UR PratoSesto v Firenze Rugby 1931

UR Capitolina v Gran Sasso

Cus Perugia v Accademia FIR

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30) 

UR Capitolina v UR PratoSesto

Gran Sasso v Accademia FIR

Firenze Rugby 1931 v Cus Perugia

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

UR PratoSesto v Gran Sasso

Accademia FIR v Firenze Rugby 1931

Cus Perugia v UR Capitolina

 
OGGI A BOLOGNA L’INCONTRO TRA FIR, BENETTON TREVISO E ZEBRE PER LA STAGIONE PDF Stampa E-mail
Campionati
Lunedì 21 Luglio 2014 17:04

gavazzi11Roma – Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi, insieme al Commissario Tecnico Jacques Brunel ed al Manager della Squadra Nazionale Luigi Troiani, ha incontrato oggi a Bologna il Presidente della Benetton Treviso Amerino Zatta ed il Presidente di Zebre Rugby Pier Luigi Bernabò unitamente agli staff tecnici delle due squadre di Guinness PRO12.

Per Benetton erano presenti il responsabile tecnico Casellato, l’assistente Goosen ed il dirigente Grespan, mentre per Zebre Rugby sono intervenuti coach Cavinato, l’assistente Jimenez ed il Manager Ongaro.

L’incontro si è svolto all’insegna della massima serenità e collaborazione reciproca ed ha affrontato, in particolare, tematiche di natura programmatico-organizzativa in vista degli impegni agonistici delle due formazioni nel Guinness PRO12 e nelle Coppe Europee e della stagione internazionale 2014/2015.

 


Pagina 1 di 432

facebook bar http://soundcloud.com/federugby

Instagram