News


SERIE C, GIRONE 1: IL CALENDARIO 2016/17 PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 07 Settembre 2016 12:15

 

fir logo def rRoma - La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato oggi il calendario del Campionato Italiano di Serie C 2016/2017, al via il prossimo 2 ottobre.

La struttura del Campionato di Serie C Girone 1 prevede:

1.  sei Gironi a dodici squadre (A-B-C-E-G) ognuno suddiviso in due Pool Territoriali, con sviluppo in due fasi. Ogni singolo Girone promuove una squadra in Serie B, mentre due squadre per ogni singolo Girone passano al Girone 2 della Serie C.

2.  Un Gironi  (D) a undici squadre suddiviso in due Pool Territoriali, con sviluppo in due fasi. Il Girone D promuove una squadra in Serie B, mentre una squadra passa al Girone 2 della Serie C.

3. Un Girone (F) a quindici squadre, diviso in due Poule territoriali con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascuna Poule. Il calendario della Poule 2 del Girone F sarà reperibile sul sito del CR Sardo, responsabile dell'organizzazione. Finale con partite di andata e ritorno tra le vincenti delle due Poule per determinare una promozione nella Serie B 2017/2018. Passa al Girone 2 l'ultima classificata della Poule 1.

4. un Girone (H) a diciotto squadre suddiviso in tre Pool territoriali (6 squadre nella Pool campana, 6 nella Pool pugliese, 6 nella Pool siciliana) i cui calendari sono di competenza dei CR. Seconda fase con girone a sei con le prime due di ciascuna pool con promozione diretta in Serie B per la prima classificata. Il numero delle squade che passano al Girone 2 verrà determinato da ogni Comitato Regionale in base alla formula e al numero delle squadre partecipanti al Girone H.

CLICCA QUI PER LA COMPOSIZIONE E LA FORMULA DEL GIRONE 1 DELLA SERIE C

CLICCA QUI PER SCARICARE IL CALENDARIO 2016/17

 

 
UFFICIALIZZATO IL CALENDARIO DELLA SERIE A FEMMINILE 2016/17 PDF Stampa E-mail
Campionati
Martedì 30 Agosto 2016 11:08

valsu monza16

 

Roma - La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha ufficializzato il calendario del Campionato Nazionale di Serie A Femminile 2016/17, al via il prossimo 2 ottobre.

Ai nastri di partenza diciassette formazioni suddivise in due gironi geografici: il Girone 1, composto da nove squadre, si articolerà su diciotto giornate di gara; il Girone 2, composto da otto squadre, si articolerà, invece, su quattordici turni di gara. Per entrambi i gironi l’ultima giornata di regular season si disputerà il 30 aprile.

Al termine di questa prima fase le squadre classificatesi al primo posto di ciascun girone accederanno direttamente alle semifinali mentre per determinare le altre due semifinaliste si giocheranno il 14 maggio le gare di barrage (partita unica) tra le seconde e le terze classificate dei due gironi, secondo il seguente schema:

2a classificata girone 1 vs 3a classificata girone 2 (Vincente A)
2a classificata girone 2 vs 3a classificata girone 1 (Vincente B)

Leggi tutto...
 
SERIE A FEMMINILE 2016/17: FATTI I GIRONI PDF Stampa E-mail
Campionati
Lunedì 29 Agosto 2016 12:02

DOMANI L’UFFICIALIZZAZIONE DEL CALENDARIO

fotosportit 35481 prRoma – La FIR ha ufficializzato la composizione dei due gironi del Campionato Nazionale di Serie A Femminile 2016/17, massima espressione del rugby in rosa, al via il prossimo 2 ottobre.

Il Valsugana Padova, campione in carica, affronterà nel girone di qualificazione (Girone 1), le vice campionesse del Rugby Monza, il Benetton Treviso, il CUS Torino, Il Rugby Rivera 1975, Il Rugby Colorno, il CUS Pavia, il CUS Ferrara e la “matricola” Villorba Rugby.

Il Girone 2 è composto da Rugby Cogoleto, Rugby Bologna 1928, Rugby Belve NeroVerdi, Frascati Rugby Club 2015, Donne Etrusche Rugby e per il primo anno, da CUS Pisa, Montevirginio Mini Rugby e I Cavalieri Prato.

Domani la Commissione Organizzatrice gare della FIR renderà noto il calendario della prima fase mediante pubblicazione su Federugby.it.

 


Pagina 1 di 576

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito