Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Italia U 20
Italia U 20


WORLD RUGBY U20 CHAMPIONSHIP, IL XV DELL'ITALIA U20 PER L'ARGENTINA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Wednesday, 06 June 2018 17:17
There are no translations available.

formazione ita arg mondialeu20Beziers (Francia) – Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la formazione che domani alle 18.30 affronterà i pari età dell’Argentina allo “Stade de la Mediterranee” di “Beziers” nel terzo ed ultimo incontro della Pool B al World Rugby U20 Championship.

In quello che sarà un vero e proprio spareggio per il secondo posto nel girone, con entrambe le squadre appaiate a quota 5 punti, troverà spazio dal primo minuto Alessandro Fusco come estremo. Primo match dall’inizio anche per Filippo Di Marco. Conferma per la coppia di centri Mazza-Moscardi schierata contro l’Inghilterra. Tornano dal 1’ Casilio, Manni, e De Masi.

Read more...
 
MONDIALE U20, L'INGHILTERRA BATTE 43-5 L'ITALIA NEL SECONDO MATCH PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 03 June 2018 18:24
There are no translations available.

biondelli u20 6nazioni18Perpignan (Francia) – Finisce con un 43-5 in favore dell’Inghilterra il secondo match dell’ItaliaU20 al World Rugby U20 Championship. Gli inglesi hanno sfruttato al meglio la vena creativa di Smith per portarsi al comando in solitaria della Pool B al mondiale di categoria.

L’Inghilterra si spinge subito in attacco e va ad un passo dal vantaggio al 3’ con capitan Curry che va in meta accanto ai pali, ma l’arbitro Jones annulla dopo aver consultato il TMO. I primi punti del match sono rimandati solo di pochi istanti: gran giocata di Willis che da terra riesce a liberare Smith che sfrutta la sua velocità per superare per le vie centrali la difesa azzurra realizzando la prima meta del match. Gli Azzurrini reagiscono e vanno a pochi centimetri dalla linea di meta con più fasi offensive che vengono respinte dalla difesa inglese che riesce a reggere l’urto degli avanti azzurri. L’occasione non concretizzata regala fiducia agli avversari che raddoppiano al minuto 23’ con un’azione in velocità da destra verso sinistra che porta Parton in meta e Smith che trasforma da posizione defilata per il momentaneo 14-0.

Read more...
 
ITALIA U20, CINQUE CAMBI NELLA XV ANTI INGHILTERRA AL MONDIALE U20 PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 02 June 2018 15:22
There are no translations available.

formazione eng ita mondiale18Beziers (Francia) – Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la formazione che domani alle 16.30 affronterà i pari età dell’Inghilterra allo “Stade Aime-Giral” di Perpignan, match valido per il World Rugby U20 Championship che sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook ufficiale della FIR e su therugbychannel.it .

“L’Inghilterra è una squadra che punta a vincere il Mondiale. Noi abbiamo preparato la partita in modo da tenere una pressione costante sull’avversario – ha dichiarato Fabio Roselli, allenatore degli Azzurrini -  e riuscire a concretizzare tutte le opportunità che andremo a creare in fase offensiva. Il nostro focus è puntato sulla prestazione e vogliamo essere più precisi rispetto alla partita contro la Scozia. Ci sono alcuni cambi forzati in formazione a causa degli infortunati Forcucci, Iachizzi e Casilio, ma la vera forza di questa squadra risiede nell’unione del gruppo. Abbiamo giocatori che si fanno trovare sempre pronti e la dimostrazione l’abbiamo avuta nella scorsa partita: di questo ne siamo orgogliosi”.

Read more...
 
ITALIA U20, GLI AZZURRINI BATTONO 27-26 LA SCOZIA ALL'ESORDIO NEL MONDIALE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Wednesday, 30 May 2018 20:44
There are no translations available.

scozia italia mondialeu20Beziers (Francia) – Comincia nel migliore dei modi l’avventura dell’Italia Under 20 al World Rugby U20 Championship. Gli Azzurrini all’esordio nel Mondiale di categoria hanno superato last minute 27-26 i pari età della Scozia in un finale dal sapore thriller.

La prima occasione del match capita sui piedi di Chapman, ma il numero 9 scozzese al 5’ non centra i pali su calcio piazzato da circa 40 metri. Il mediano di mischia della Scozia si rifà quattro minuti più tardi sbloccando il risultato da una posizione poco più centrale rispetto al precedente tentativo fallito, spostando il parziale sul 3-0.  L’Italia rialza la testa e al primo vero affondo del match trova un calcio piazzato che Rizzi fallisce da ottima posizione al 15’. Gli Azzurrini spingono sull’acceleratore e al 25’ vanno prima vicinissimi alla meta con De Masi, poi su un vantaggio non concretizzato la pressione della mischia azzurra porta alla meta tecnica che vale il sorpasso sul 7-3 al 28’. Il vantaggio della squadra di Roselli dura solo cinque minuti: la Scozia insiste sul lato destro offensivo e con una maul finalizzata da Dunbar si porta sull’8-7. La squadra di Redpath approfitta di un errore in fase difensiva dell’Italia e trova la seconda meta con un’iniziativa personale di Chapman che porta i suoi sul 13-7 e una percentuale bassa sui calci (1/4). Piove sul bagnato per gli Azzurrini che nel finale di tempo restano in inferiorità numerica a causa del cartellino giallo rimediato da D’Onofrio frutto di un placcaggio alto.

Read more...
 


Page 2 of 132

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

Banner Sito Federugby

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito