Italia Femminile
ITALDONNE, DOMANI AD AVEZZANO IL DEBUTTO STAGIONALE CONTRO LA SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 22 Novembre 2014 19:40

ItavSco TMdonne2014Avezzano – Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Femminile, ha ufficializzato la formazione che domani alle ore 14.30 ad Avezzano affronterà in test-match la Scozia nel primo test-match della stagione 2014/2015.

Leggi tutto...
 
ITALIA FEMMINILE, LE CONVOCATE AZZURRE PER IL TEST MATCH CONTRO LA SCOZIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 05 Novembre 2014 13:36

fotosportit 26335Roma- Andrea Di Giandomenico, coach della Nazionale Femminile italiana di Rugby, ha convocato 23 atlete per il Test Match contro la Scozia in programma al Nuovo Impianto Rugby di Avezzano (L'Aquila), domenica 23 novembre.

Maria Cristina Tonna, coordinatrice dell'attività femminile rugbistica in Italia, al sito www.federugby.it ha dichiarato: “Voglio ringraziare pubblicamente tutto il comitato organizzatore, il presidente dell'Avezzano, Sonia Sorgi, e tutti i suoi collaboratori per la preziosa collaborazione che ci stanno offrendo sia per la partita della Nazionale, che per l'organizzazione di altri eventi collaterali”.

Queste le convocate azzurre:

Melissa BETTONI (Fed. Francese)

Jessica BUSATO (Benetton Treviso)

Lucia CAMMARANO (Rugby Monza)

Maria Grazia CIOFFI (Rugby Benevento)

Federica CIPOLLA (Umbria Rugby Ragazze)

Awa COULIBALY (Fed. Francese)

Elisa CUCCHIELLA (Rugby Belve Neroverdi)

Michela ESTE (Benetton Treviso)

Manuela FURLAN (Benetton Treviso)

Lucia GAI (Sitam Riviera del Brenta)

Silvia GAUDINO (Rugby Monza)

Elisa GIORDANO (Valsugana Padova)

Florence HOMEDJE ESSI GLADYS (Rugby Forlì)

Isabella LOCATELLI (Rugby Monza)

Maria MAGATTI (Rugby Monza)

Anita NESPOLI (Sitam Riviera del Brenta)

Alessia PANTAROTTO (Sitam Riviera del Brenta)

Beatrice RIGONI (Valsugana Padova)

Novella RUSSO (Rugby Monza)

Valentina RUZZA (Valsugana Padova)

Michela SILLARI (Rugby Colorno)

Sofia STEFAN (Fed. Francese)

Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Padova)

 
ITALRUGBY FEMMINILE: LE CONVOCATE AZZURRE PER IL RADUNO P.A.I. DI PARMA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 15 Ottobre 2014 13:48

 

Rugby FemminileRoma- Andrea Di Giandomenico, coach della Nazionale Femminile italiana di Rugby, ha convocato 30 atlete per il raduno P.A.I. (preparazione attività internazionale) in programma a Parma dal 24 al 26 ottobre.

Maria Cristina Tonna, coordinatrice dell'attività femminile rugbistica in Italia, al sito www.federugby.it ha dichiarato: “Questo primo raduno della Nazionale Maggiore Femminile segue l’avventura delle Under 18 in Svezia, che ha portato una ventata di novità ed energia in tutto il settore; alcune ragazze che erano in Svezia saranno presenti anche a Parma: davvero un bel segnale di continuità del nostro movimento. Sono ormai anni che stiamo lavorando innestando di anno in anno giovani talenti, molte delle quali si sono poi trasformate in punti cardine della nostra squadra. Avere una base maggiormente solida ci sta dando, oltre che una motivazione in più, anche la possibilità di lavorare meglio”.

Stiamo aspettando la conferma da parte dell’IRB -continua Maria Cristina Tonna- per quanto riguarda la formula di qualificazione del Mondiale 2017, se confermano la formula della passata edizione già da Febbraio ci troveremo a competere per l’accesso alla World Cup. Il prossimo 6 Nazioni si presenta comunque come un’incognita: le altre squadre, a parte noi e la Scozia, vengono dal Mondiale in Francia e le loro squadre si stanno rinnovando. Sono certa che nessuno voglia perdere tempo rispetto alla qualificazione per il 2017, dunque sarà battaglia dura fin da subito”.

Leggi tutto...
 
RBS 6 NAZIONI FEMMINILE. L'ITALIA VIENE BATTUTA DALL'INGHILTERRA PER 24-00 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 16 Marzo 2014 19:03

fotosquadra webNell’ultimo Turno del Rbs 6 Nazioni Femminile le azzurre sono battute dalla più forti inglesi per 24-00 (p.t. 12-00).

La partita è stata molto combattuta e l’Italia ha avuto la possibilità in avvio di segnare ma ha fallito il tentativo. L’Inghilterra passa con il centro Scarratt al 13’,  abile a rompere la difesa delle italiane. Al 33’, poi, l’estremo Waterman di forza segna la seconda meta dell’incontro. La ripresa registra tuttavia subito una meta del pilone Keates che porta le inglesi sul 17-0. L’Italia tenta di segnare almeno una meta. Si installa nei 22 metri avversari. Ma errori di trasmissione vanificano il lavoro fatto. Al 70 il centro Reed marca la quarta meta inglese.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 52

facebook bar http://soundcloud.com/federugby

Instagram

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

biglietti_hospitality_2

 
irb