Italia


ITALIA, DE CARLI: "L'INGHILTERRA HA UN POTENZIALE ENORME. AMPLIARE IL 6 NAZIONI? SONO FAVOREVOLE" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 20 Febbraio 2017 18:15

 

de carli allenamentoRoma – Primo giorno di lavoro per la Nazionale Italiana Rugby al CPO Giulio Onesti di Roma. Gli Azzurri si sono ritrovati nella serata di ieri nell'impianto romano per preparare il terzo match dell'RBS 6 Nazioni 2017 contro l'Inghilterra, in calendario domenica 26 febbraio a Twickenham alle 15 locali (16 italiane, diretta DMAX canale 52 dalle 15.20). 

Nel consueto incontro con la stampa di inizio settimana Luigi Troiani, team manager dell'Italrugby, ha analizzato la situazione legata alle condizioni fisiche della squadra: “Chistolini, in seguito alla gara contro l'Irlanda, ha subito una contusione sul quadricipite sinistro con interessamento del vasto mediale. Per evitare eventuali complicazioni sulle sue condizioni fisiche abbiamo optato per far proseguire il suo recupero a Parma nel suo club di appartenza. Da oggi sarà a disposizione dello staff Michele Rizzo. Il suo percorso di riabilitazione, in seguito all'infortunio rimediato alla RWC 2015, è stato più lungo del previsto a causa di uno stiramento del bicipite femorale rimediato nel mese di Novembre”.

Leggi tutto...
 
MICHELE RIZZO SI AGGREGA ALL'ITALIA, CHISTOLINI LASCIA IL RADUNO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 20 Febbraio 2017 15:10

fotosportit 39473 prRoma - Il CT della Nazionale Italiana Rugby, Conor O'Shea, ha convocato il pilone sinistro dei Leicester Tigers Michele Rizzo (22 caps) in vista dell'incontro di domenica a Twickenham contro l'Inghilterra, valido per la terza giornata dell'RBS 6 Nazioni 2017.

Rizzo, la cui ultima apparizione in Nazionale risale alla Rugby World Cup inglese del 2015, all'Olimpico di Londra contro l'Irlanda, rientra nel gruppo azzurro dopo il lungo stop per l'infortunio al ginocchio riportato proprio durante la rassegna iridata.

L'avanti padovano si è aggregato nella tarda mattinata di oggi alla rosa di atleti a disposizione dello staff tecnico azzurro per il test di Twickenham, sostituendo nel gruppo dei 31 Azzurri il pilone destro delle Zebre Rugby, Dario Chistolini, che - ha spiegato in conferenza stampa il Team Manager Luigi Troiani -  "proseguirà presso il proprio Club di appartenenza le terapie per il trauma muscolare alla coscia riportato nella ripresa della partita contro l’Irlanda". 

 
6 NAZIONI, L’ITALIA RIPARTE: AZZURRI IN RADUNO PER LA TRASFERTA INGLESE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 19 Febbraio 2017 16:10

fotosportit 32336 prRoma – Dopo una settimana di sosta l’RBS 6 Nazioni riparte con il terzo turno che, domenica 26 febbraio, porta gli Azzurri di Conor O’Shea ad affrontare a Twickenham (ore 15 locali, 16 in Italia in diretta DMAX canale 52 dalle 15.20) i Campioni in carica dell’Inghilterra, in serie positiva nel Torneo da nove gare consecutive ed al comando dell’edizione 2017 dopo aver superato la Francia al debutto in casa ed aver espugnato il Principality Stadium di Cardiff.

Trentuno gli atleti convocati dal Commissario Tecnico O’Shea che si raduneranno a Roma questa sera, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, per iniziare domani gli allenamenti. Evenrtuali modifiche alla lista dei convocati potranno essere prese in considerazione a seguito del check-medico previsto per questa sera ad inizio raduno.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 501

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2017

banner-hospitality

Banner Sito Federugby

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito