Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

COMUNICATO STAMPA FIR - CAMPIONATO D'ECCELLENZA 2010/2011
COMUNICATO STAMPA FIR - CAMPIONATO D'ECCELLENZA 2010/2011 PDF Print E-mail
La FIR Informa
Friday, 12 March 2010 12:00
There are no translations available.

La Federazione Italiana Rugby, a seguito dell’ingresso nella Magners Celtic League di Benetton Treviso e Aironi Rugby a partire dalla stagione sportiva 2010/2011 desidera precisare quanto segue:

a) l’ingresso nella Magners Celtic League arriva a conclusione di un lungo processo di revisione interna alla Federazione, revisione che ha sottolineato la necessità di garantire un approdo pienamente professionistico in grado di innalzare la qualità complessiva del movimento, dalla base sino alla Squadra Nazionale

b) la Federazione, di concerto con Benetton Treviso e Aironi Rugby, si impegnerà affinchè la partecipazione alla Magners Celtic League sia strumento per garantire la permanenza in patria dei migliori giocatori italiani e il rientro in Italia di quanti nelle ultime stagioni hanno militato in Club o Franchigie estere 

c) è opinione della Federazione che la partecipazione continuativa di due entità sportive italiane ad una competizione di carattere europeo di alto livello quale Magners Celtic League contribuirà significativamente – come già accaduto nell’ultimo decennio con la partecipazione della Squadra Nazionale al Torneo delle Sei Nazioni – ad una crescita di cui beneficerà l’intero movimento rugbistico italiano ad ogni livello

d) relativamente alla struttura del campionato italiano d’Eccellenza, che manterrà il proprio status di massima competizione rugbistica nazionale, la Federazione – come già precedentemente comunicato tramite gli organi di comunicazione istituzionali -  conferma che a partire dalla stagione 2010-2011, tale campionato sarà composto da dodici squadre suddivise in due gironi meritocratici di sei squadre. Le prime tre classificate di ogni girone parteciperanno alla poule scudetto. Le ultime tre classificate di ogni girone, invece, parteciperanno alla poule retrocessione. Le squadre promosse dalla serie A al campionato Super 12 saranno tre, mentre dal Super 10 retrocederà in serie A l’ultima classificata. Il titolo di Campione d’Italia verrà assegnato tramite una finale che vedrà affrontarsi la prima e la seconda classificata della poule scudetto. L’incontro si disputerà sul campo di gioco della prima classificata.

e) Tenuto conto che il Campionato Italiano di Eccellenza è la massima espressione del rugby nazionale, nel caso in cui una Società che abbia acquisito il diritto alla partecipazione non si iscriva al Campionato, e in qualunque altro caso che determini la riduzione del numero delle squadre aventi diritto, non sarà effettuato alcun ripescaggio, fatta salva la necessità di raggiungere un numero pari delle partecipanti. 

f) Per quanto attiene il Campionato Italiano di Serie A 2010/2011 la Federazione informa sin da ora che la composizione dei due Gironi di tale campionato, a partire dalla prossima stagione, avverrà secondo criteri di territorialità.
 
 

logo-nado

integrazione-fir


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito