Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ITALDONNE, BARATTIN: "QUESTA E' LA VERA ITALIA"
ITALDONNE, BARATTIN: "QUESTA E' LA VERA ITALIA" PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 18 March 2018 18:51
There are no translations available.

barattin conferenzaPadova – Seconda vittoria consecutiva per la Nazionale Italiana Femminile che chiude il Women’s Six Nations 2018 al quarto posto battendo 26-12 la Scozia allo Stadio “Plebiscito” di Padova.

“E’ stata dura giocare sotto la pioggia e sul campo pesante – ha dichiarato Beatrice Rigoni, centro dell’Italdonne e del Valsugana Padova nominata Woman of the Match - . Abbiamo fatto una grande partita imponendo il nostro gioco sin dall’inizio e soffrendo poco in difesa. Per me questa vittoria ha un sapore particolare perché è arrivata nella mia città. Siamo felici per essere arrivate a pari punti con l’Irlanda, terza nel torneo”.

“Siamo riuscite a imporre il nostro gioco nonostante le condizioni meteo – ha esordito Sara Barattin, capitano dell’Italdonne - . Verso la fine del torneo siamo riuscite ad acquisire maggiore confidenza nei nostri mezzi. Dobbiamo continuare a lavorare per crescere ancora. Questo non è assolutamente un punto di arrivo. Volevamo vincere in casa e dimostrare a tutti il nostro vero valore”.

“Per arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissati è necessario tanto lavoro – ha esordito Andrea Di Giandomenico, head coach della Nazionale Italiana Femminile - . E adesso stiamo raccogliendo i primi frutti. La prestazione è stata davvero di gran livello, soprattutto in difesa: merita una menzione a parte. Siamo stati bravi anche nella disciplina. E’ emerso anche il piacere di giocare a rugby: ho visto una squadra che si divertiva in campo”.

“Dalla fine del mondiale ero convinto che questo gruppo avrebbe potuto fare tanto – conclude il CT Azzurro -. Continueremo a lavorare per essere sempre più performanti”.

 
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito