Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ESORDIO STAGIONALE PER MEYER NELLE ZEBRE CHE OSPITANO I CAMPIONI IN CARICA DEL GUINNESS PRO14
ESORDIO STAGIONALE PER MEYER NELLE ZEBRE CHE OSPITANO I CAMPIONI IN CARICA DEL GUINNESS PRO14 PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 08 September 2017 12:53
There are no translations available.

 

Meyer Zebre Dragons 1718

[Il flanker Meyer in azione a Parma nella sfida ai Dragons della stagione 2016/17 - Amarcord FotoVideo]

Parma, 8 Settembre 2017 – Domani alle ore 20.30 lo Stadio Lanfranchi di Parma riaprirà i battenti per ospitare la sua sesta stagione del torneo celtico Guinness PRO14, da quest’anno cresciuto di numero con 14 formazioni ai nastri di partenza. Per il secondo turno del nuovo torneo che include anche le due formazioni sudafricane dei Cheetahs e dei Southern Kings –avversari delle Zebre nella prossima doppia trasferta- i bianconeri ospitano a Parma i campioni in carica della competizione: i gallesi Scarlets che hanno alzato il trofeo lo scorso Maggio a Dublino battendo il Munster.

Per il XV del Nord-Ovest si tratta dell’esordio casalingo dopo la sconfitta di misura di sabato scorso a Swansea contro gli Ospreys, nonostante un’ottima prova sul campo del Liberty Stadium. Per l’occasione il nuovo Zebre Rugby Club, rispetto alla formazione scesa in campo sette giorni fa, potrà contare sul rientro a disposizione del flanker sudafricano Johan Meyer che farà così il suo esordio stagionale dopo aver recuperato dall’infortunio che gli ha impedito di scendere in campo in Galles. Non sarà invece della gara di domani sera a Parma l’estremo Minozzi, esordiente con la maglia zebrata nel Guinness PRO14 contro gli Ospreys.

Sono in totale otto i cambi nel XV iniziale per la sfida alla franchigia di base a Llanelli decisi dallo staff tecnico diretto dall’irlandese Michael Bradley; equamente suddivisi nei due reparti.

In particolare ad estremo per le Zebre partirà l’irlandese Gaffney mentre sulle ali è confermato Bisegni che farà reparto con il permit player D’Onofrio, tesserato con l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” nel campionato di Serie A. Il giovane beneventano –un cap con la franchigia di base a Parma l’anno scorso in EPCR Champions Cup- bagnerà così domani il suo esordio nel Guinness PRO14 a 19 anni. Castello sarà il capitano dei bianconeri contro Ken Owens e compagni, al suo fianco partirà con la maglia numero 13 Boni. In mediana confermato all’apertura Canna –autore di tutti e 13 i punti delle Zebre contro gli Ospreys- mentre a mediano di mischia agirà dal primo minuto Palazzani.

Il pacchetto di mischia bianconero vede confermati in prima line ai due piloni Lovotti e Chistolini mentre chiuderà il reparto con la maglia numero due il tallonatore D’Apice. In seconda linea fiducia a Sisi col veterano Bernabò a fare coppia con l’inglese nella prima gara ufficiale della sua ottava stagione di Guinness PRO14. Novità anche in terza linea dove ai fianchi del confermato Licata –permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby nel campionato Eccellenza- giocheranno i due flanker Sarto ed il rientrante Meyer.

In panchina prima convocazione stagionale per l’apertura argentina Bordoli.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 9 Settembre alle ore 20.30 scenderà in campo contro i gallesi Scarlets allo Stadio Lanfranchi di Parma nel secondo turno del Guinness PRO14:

15 Ciaran Gaffney

14 Giulio Bisegni

13 Tommaso Boni*

12 Tommaso Castello (cap)

11 Giovanni D’Onofrio* (permit player tesserato con l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”)

10 Carlo Canna

9 Guglielmo Palazzani

8 Giovanni Licata* (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

7 Johan Meyer

6 Jacopo Sarto

5 Valerio Bernabò

4 David Sisi

3 Dario Chistolini

2 Tommaso D’Apice*

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea De Marchi

18 Roberto Tenga

19 George Biagi

20 Derick Minnie

21 Marcello Violi*

22 Serafin Bordoli

23 Mattia Bellini

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Luhandre Luus*, Andrea Manici*, Maxime Mbandà*, Matteo Minozzi*, Matteo Pratichetti, Riccardo Raffaele*, Giovanbattista Venditti*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Scarlets: All. Pivac

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: George Clancy (Irish Rugby Football Union) e Vincenzo Schipani (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Leo Colgan (Irish Rugby Football Union)

La gara sarà messa in onda in diretta su Eurosport 2 in Italia. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro14rugby.org e sull'account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #ZEBvSCA


I prezzi dei biglietti per assistere alla sfida allo Stadio Lanfranchi di Parma:

  • Tribuna Ovest: € 10
  • Tribuna Est, Curve, Donne e Over 65: € 5
  • Under 18 : € 2
  • Under 6: gratis
  • Come acquistare i biglietti per le singole sfide delle Zebre Rugby:

  • Sito internet biglietteria Ciaotickets nella pagina: www.ciaotickets.com/organizzatore/zebre-rugby    
  • Rivendite autorizzate CiaoTickets consultabili su: www.ciaotickets.com/punti-vendita
  • Allo Stadio “Lanfranchi” nel giorno gara a partire da 1h e mezza prima del calcio d’inizio

  • I punti di pre-vendita abilitati Ciaotickets a Parma e provincia sono:

    Bar Tabaccheria Lottici
    Piazza Ghiaia, 33/D - 43121 Parma (PR) Tel. +39 0521 235692

    Tabaccheria Al Campus
    Via Bruno Schreiber, 15/H - 43124 Parma (PR) Tel. +39 0521 708011

    Tabaccheria Mille Idee
    Via Giuseppe Garibaldi, 69 - 43017 San Secondo Parmense (PR) Tel. +39 0521 874071

    Tabaccheria Palestrina
    Via Camillo Benso Conte di Cavour, 25 - 43036 Fidenza (PR) Tel. +39 0524 520207

    Serendipità Game People
    Via S. Martino, 12 - 43029 Traversetolo (PR) Tel. +39 0521 844148

     

     

    facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

    banner-ticketing

    Banner Sito Federugby

     

    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito